Annunciato l’ampliamento dell’aeroporto di Santa Marta

Annunciato l’ampliamento dell’aeroporto di Santa Marta
Annunciato l’ampliamento dell’aeroporto di Santa Marta
501

L’espansione dell’Aeroporto di Santa Marta è fondamentale per lo sviluppo turistico ed economico della regione.

La Oriente Airports Concession SAS ha annunciato un ambizioso progetto di espansione dell’infrastruttura terrestre dell’aeroporto “Simón Bolívar” di Santa Marta, con l’obiettivo di movimentare 6 milioni di passeggeri nel medio termine.

L’investimento previsto ammonta a 76 miliardi di pesos e il programma di lavoro coprirà 20 mesi, con il completamento previsto per aprile 2026.

Dettagli del progetto di espansione dell’aeroporto di Santa Marta

La sala nazionale dell’aeroporto verrà ampliata da 1.200 a 3.600 metri quadrati, triplicando la sua attuale capacità. Questa espansione consentirà un maggiore comfort e migliorerà l’esperienza dei passeggeri.

Miglioramenti nel sistema di filtro e controllo degli accessi

Saranno implementati miglioramenti significativi nel sistema di filtraggio e nel controllo degli accessi, aumentando l’efficienza e la sicurezza dell’aeroporto.

Ampliamento della zona ristorazione

L’area food dell’Aeroporto di Santa Marta verrà ampliata con nuovi brand che valorizzeranno la destinazione di Santa Marta. Questa espansione mira ad offrire una maggiore varietà gastronomica ai viaggiatori.

Importanza del progetto per la regione

Il presidente del Comitato Intersindacale della Magdalena, Javier Quintero Fragoso, ha sottolineato l’importanza di questo ampliamento per la connettività aerea di Santa Marta. Il raddoppio della capacità dell’aeroporto, che passerà da 3 milioni a 6 milioni di passeggeri, è fondamentale per lo sviluppo turistico ed economico della regione.

Autorizzazioni e Licenze Necessarie

Autorizzazione ANI

Il progetto di ampliamento dell’Aeroporto di Santa Marta è in attesa di autorizzazione da parte dell’Agenzia Nazionale per le Infrastrutture (ANI). Tale autorizzazione è fondamentale per l’avvio dei lavori e l’attuazione del cronoprogramma previsto.

Licenza ambientale

Si sta valutando la necessità di una licenza ambientale per l’ampliamento della pista aeroportuale. Questa licenza, rilasciata dall’Autorità Nazionale per le Licenze Ambientali (ANLA), è essenziale per il completamento del progetto.

Riunioni chiave e decisioni pendenti

In un recente incontro del Comitato Intersindacale Magdalena (CIMAG) con i rappresentanti della Concessione Aeropuertos de Oriente SAS, si è discusso della connettività aerea di Santa Marta e dell’importanza della decisione dell’ANI riguardo al revisore dei lavori di ampliamento. Si prevede che la nomina del revisore dei conti verrà effettuata il 17 luglio per iniziare il programma previsto.

Impatto a lungo termine

L’ampliamento dell’Aeroporto di Santa Marta “Simón Bolívar” non solo migliorerà le infrastrutture e i servizi offerti, ma stimolerà anche la crescita economica e turistica di Santa Marta. L’investimento e i miglioramenti previsti garantiranno un maggiore comfort e un’esperienza più efficiente e sicura per tutti i passeggeri.

Questa espansione dell’aeroporto “Simón Bolívar” rappresenta un passo significativo verso il futuro per Santa Marta, consolidando la sua posizione come principale destinazione turistica e commerciale in Colombia. Con il completamento del progetto nel 2026, si prevede che l’aeroporto sarà completamente attrezzato per gestire l’aumento dei passeggeri e offrire servizi di alta qualità.

VEDI: Il nuovo aeroporto Simón Bolívar riceverà 6 milioni di passeggeri all’anno

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-