Victoria Villarruel ha incrociato un eurodeputato con tutto

Victoria Villarruel ha incrociato un eurodeputato con tutto
Victoria Villarruel ha incrociato un eurodeputato con tutto

“Preoccupatevi per il vostro Paese”, ha ribattuto anche lui capo del Senato attraverso una pubblicazione sui suoi social network divenuta nota dopo che Montero ha chiesto l’intervento della Commissione Europea affinché “agisca per garantire i diritti del popolo argentino, in particolare delle donne e delle persone LGBTI”, e ha anche espresso la sua preoccupazione per l’uso delle istituzioni da parte del popolo argentino. Il Partito Popolare premierà Milei, che ha definito “responsabile di politiche di miseria e di criminalizzazione dei difensori dei diritti umani”.

Immediatamente il capo del Senato ribatté: “L’Argentina è un popolo libero che non si lascia condizionare da nessun paese straniero”“Siamo un Paese orgoglioso che vuole le sue famiglie forti e i criminali nelle carceri, soprattutto gli stupratori… al contrario di voi, quindi pPrenditi cura del tuo Paese, noi ci prendiamo cura del nostro“ha concluso.

Incorporare

Chiunque fosse il vicepresidente di Milei ha fatto riferimento al modifiche apportate al Codice penale spagnolo dopo l’approvazione della legge “Sì è sì”. che si è impegnato a inasprire le pene contro gli autori di abusi sessuali, ma che ha aperto polemiche per facilitare il rilascio degli stupratori e rendere più flessibili le loro pene.

Irene Montero MEP.jpg

Irene Montero, l’eurodeputata spagnola che aveva criticato il presidente dell’Argentina.

Montero non è l’unica voce di ripudio della decorazione che il Presidente della Comunità di Madrid, Isabel Diaz Ayuso, spera di concedere questo venerdì al libertario. È stato anche ripreso secondo vicepresidente del governo del PSOE e ministro del Lavoro, Yolanda Díaz. “Questo è ciò che fa il PP nel nostro paese, premiando coloro che portano alla disuguaglianza e alla povertà in Argentina, coloro che praticano la politica del dolore”, ha detto il funzionario Pedro Sánchez.

Per la sua parte, Manuela Bergerotdeputato spagnolo del MAS, ha denunciato che l’assegnazione della medaglia è illegale poiché il Presidente non rispetta le condizioni necessarie per ottenerla perché ha intrapreso un viaggio privato e non una visita ufficiale come previsto dal regolamento.


#Argentina

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-