L’uomo con un coltello conficcato nel setto nasale è in sala operatoria

La persona colpita è stata aiutata dai passanti.

L’uomo, 26 anni, è rimasto vittima di un tentativo di rapina in Plaza de Bolívar, giovedì pomeriggio, venerdì è in sala operatoria.

Affronta un intervento chirurgico in cui cercano di estrarlo il pezzo di coltello che due ladri hanno infilato nel suo tramezzo, per aver resistito al furto di un cellulare.

I ladri si sono spostati in bicicletta e uno è stato arrestato nella Galleria. L’altro l’avevano già identificato. Il ministro degli Interni, Paula Sánchez, ha riferito che era appena stato catturato (12:18). “È stato arrestato nel settore di Istanbul, stava cercando di lasciare la città su un autobus diretto a Irra, era in compagnia di sua madre”, ha detto.

La Clinica dell’Ospedale Manizales, dove è ricoverato, ha indicato che il paziente è entrato ieri al pronto soccorso con una ferita nella regione nasale, causata per un incidente sulle strade pubbliche.

“Dopo la prima valutazione medica, nella zona interessata è stata rilevata la presenza di un frammento di arma tagliente. Il paziente è stato sottoposto a diversi studi diagnostici ed è stato valutato dal servizio di Chirurgia Maxillo-Facciale. Come risultato di questa valutazione, è stato programmato un intervento chirurgico per le prime ore del 21 giugno 2024. In questo momento il paziente è in sala operatoriaassistito dal nostro team medico altamente qualificato, che sta lavorando in maniera articolata per garantire la migliore assistenza possibile.


Fare clicca qui e trova maggiori informazioni su LA PATRIA.

Seguici su Facebook, Instagram, YouTube, X, Spotify, TikTok e nel nostro Canale WhatsApp, così riceverai le ultime notizie e più contenuti.


#Colombia

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-