Alpidio Alonso Grau e Chapman Waugh hanno parlato della razza a Cienfuegos

Tempo di lettura approssimativo: 53 secondi

Questo giovedì sera il Ministro della Cultura, Alpidio Alonso Grau, si è incontrato con il Vice Primo Ministro Chapman Waugh per conoscere l’attuazione del Programma Nazionale contro il razzismo e la discriminazione razziale nella provincia di Cienfuegos.

Lì la direttrice provinciale della Cultura, Alicia Martínez Lecuona, ha presentato alcuni risultati del programma e ha menzionato la cattedra universitaria Nelson Mandela: Studi africani e caraibici, dell’Università di Cienfuegos “Carlos Rafael Rodríguez”, il progetto di sviluppo locale Trazos Libres e il progetto “Che nero!” per la cura e la bellezza dei capelli ricci, nell’ambito dell’attivismo sociale cittadino antirazzista sul territorio.

Successivamente, i ministri hanno guidato il dibattito sulla razzialità e sull’importanza di portare l’essenza di questo programma in ogni luogo di lavoro perché, come ha affermato Alonso Grau: “ci sono stati progressi nelle politiche e soprattutto nelle realtà, ma sono ancora insufficienti in alcuni settori economici”. settori e ambiti sociali e in alcuni territori più che in altri”.

Cinque anni fa, il 20 novembre 2019, il Consiglio dei Ministri della Repubblica di Cuba approvò il Programma Nazionale contro il razzismo e la discriminazione razziale, una nuova manifestazione della volontà politica invariabile del Governo Rivoluzionario fin dal primo. Gennaio 1959: affrontare e porre fine alle teorie, alle discriminazioni e ai pregiudizi razzisti.

Dopo aver passato in rassegna nel pomeriggio di giovedì le principali industrie e gli investimenti economici del capoluogo, oggi, venerdì, secondo e ultimo giorno di lavoro in questo territorio del centro-sud, si visitano i municipi per toccare con mano la realtà degli abitanti di Cienfuegos .

Visite: 13

#Cuba

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-