L’ex sindaco di Pereira catturato per danneggiamento del patrimonio in Avenida Los Colibríes –

In questo momento, Carlos Alberto Maya López è in fase di trasferimento nelle strutture bunker della Procura di Bogotà.

La Procura Generale ha confermato la cattura dell’ex sindaco di Pereira, Carlos Alberto Maya López, e dell’ex segretario alle Infrastrutture, Milton Hurtado, nell’ambito delle indagini per danneggiamento di proprietà nell’esecuzione dei lavori in Avenida Los Colibríes.

L’arresto di Maya López è stato effettuato nell’area sociale di un’università di Bogotà da agenti del Corpo Tecnico Investigativo (CTI) di Pereira. Nel frattempo, Hurtado è stato catturato nella sua residenza a Pereira. Le autorità hanno riferito che sono previsti almeno altri cinque arresti in relazione a questo caso.

Attualmente, Carlos Alberto Maya López è trasferito nelle strutture bunker della Procura di Bogotá, dove gli verranno letti i suoi diritti prima di essere portato a Pereira. Lì la Procura della Sezione 20 della Pubblica Amministrazione di Risaralda effettuerà l’udienza di controllo di garanzia.

Leggi: Giustizia per Ana Gualteros, il suo assassino ricatturato più di 11 anni dopo

La notizia è in fase di elaborazione e si prevede che nelle prossime ore verranno diffusi maggiori dettagli sull’andamento delle indagini e sui provvedimenti che la giustizia prenderà nei confronti dei catturati e degli altri coinvolti in questo presunto caso di corruzione.

sottoscrivi

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-