Questi sono i 6 comuni che potranno accedere al sussidio elettrico in Cile a partire dal 1° luglio

Il ministro dell’Energia del Cile, Diego Pardow, ha annunciato che, a partire dal 1 luglio, i conti del leggero nel Paese aumenteranno fino al 62% per la maggior parte dei clienti, a causa dell’attuazione della Legge sulla stabilizzazione della tariffa elettrica. Questo aumento interesserà anche i consumatori industriali con un aumento fino al 90%. Il rinvio di questa misura di cinque anni ha portato ad un aumento significativo delle tariffe, che si tradurrà in una fattura da 20mila pesos che potrebbe salire a 30mila pesos.

Per mitigare l’impatto dell’aumento delle tariffe, il Governo ha deciso di attuare un sussidio di elettricità di cui beneficeranno quasi tre milioni di persone con una riduzione automatica del 30% sulle bollette. I comuni selezionati per ricevere questo beneficio sono Tocopilla, Mejillones, Huasco, Quintero, Puchuncaví e Coronel. Queste aree sono state scelte per la presenza di centrali elettriche a carbone, giustificando la necessità del sussidio.

Sussidio per l’elettricità in Cile | Fonte: Unsplash

È importante evidenziare che la riduzione dei conti del leggero Varierà a seconda del comune. Anche se tutti i beneficiari riceveranno una riduzione sulle loro fatture, l’importo esatto dipenderà dalla posizione geografica del consumatore. Questa variabilità rientra in quanto previsto dalle norme che regolano il sussidio.

Sussidio per l’elettricità in Cile | Fonte: Unsplash

L’aumento di tariffa elettrica e il sussidio hanno generato un ampio dibattito nel Paese. Da un lato, l’aumento rappresenta un onere aggiuntivo per le economie dei cittadini, soprattutto in un contesto di difficoltà finanziarie. D’altro canto, il sussidio offre un sollievo parziale, anche se limitato ad alcuni comuni, che ha suscitato opinioni e preoccupazioni diverse tra la popolazione colpita.

Questo aumento di aliquote Avrà anche un impatto significativo sull’industria del paese. Con un aumento del 90% delle bollette elettriche, le aziende potrebbero dover far fronte a costi operativi più elevati, che potrebbero incidere sui loro livelli di produzione e, di conseguenza, sull’economia del Paese in generale. Questo aspetto aggiunge un ulteriore livello di complessità alla situazione, poiché le ripercussioni economiche possono essere ampie e profonde.


#Chile

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-