Si riapre il caso Colmenares e si rispolvera la “macabra” scoperta nel condotto di Virrey, dove sembrava morto

La misteriosa morte di Luis Andrés Colmenares ha fatto notizia anche questa settimana, dopo che la Corte Suprema di Giustizia ha confermato il 18 giugno di aver accolto il ricorso presentato dalla difesa della famiglia del giovane, contro la decisione della Corte Superiore di Bogotá di assolvono Laura Moreno e Jessy Quintero.

Allo stesso modo, alcuni utenti hanno ricordato le dichiarazioni rilasciate lo scorso novembre dallo spagnolo Rafael Taibo sul portale KienyKedove ha rivelato che qualche anno fa ha deciso di entrare nel tubo del parco El Virrey per vedere cosa aveva trovato in quel luogo.

L’attore iberico ha sottolineato che la terza volta che ha attraversato il tubo ha trovato un oggetto “macabro” avvolto nella plastica nera, che era una piccola bambola dai capelli biondi. Il produttore ha affermato che l’oggetto era in uno stato piuttosto inquietante, poiché aveva una corda attorno al collo.

“Come in molti luoghi bui e umidi, Un’energia oscura risiede nel tunnel di El Virrey. “Al di là della sensazione di essere soli in una pipa, il tuo corpo è il vero rilevatore di ciò che ti circonda e non puoi vedere,” inizialmente sottolineato.

Lo spagnolo è finito nei panni di El Virrey in più di un’occasione. | Foto: Schermata di YouTube – Rafael Taibo/File
Rafael Taibo ha mostrato il pacchetto che ha trovato su Instagram qualche anno fa. | Foto: Instagram: Rafael Taibo

L’ex presentatore del programma Loro sono qui (canale RCN) dichiararono allora che, secondo le loro indagini, questo oggetto aveva un rapporto diretto con un atto di stregoneria.

Il prossimo 31 ottobre segnerà un nuovo anniversario della misteriosa morte di Luis Andrés Colmenares, che nel 2010 fu trovato senza vita nella tubatura del parco El Virrey, situato in una delle zone più esclusive del nord di Bogotà.

La difesa ha reagito

SETTIMANA ha potuto apprendere che la difesa di Laura Moreno e Jessy Quintero ha già una strategia definita per l’udienza, nella quale discuteranno perché ritengono che la sentenza della Corte Superiore di Bogotá debba essere ratificata e che il ricorso in cassazione non sia appropriato.

Secondo i legali, il presentatore della cassazione spiega sinteticamente i motivi per cui la sentenza dovrebbe essere annullata. Successivamente anche le altre parti, in questo caso la difesa e la Procura Generale, avranno tempo per esporre le loro argomentazioni.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-