Sorelle di 12 e 15 anni muoiono dopo aver inalato monossido di carbonio a San Pablo

Sorelle di 12 e 15 anni muoiono dopo aver inalato monossido di carbonio a San Pablo
Sorelle di 12 e 15 anni muoiono dopo aver inalato monossido di carbonio a San Pablo

Carabineros sta indagando sulla morte di due sorelle, 12 e 15 annimorto dopo aver apparentemente inalato monossido di carbonio nel comune di San Paoloprovincia di Osorno.

Come spiegato Vigili del fuocoil personale di polizia è arrivato in un’abitazione situata nel settore Currimahuida dopo essere stato allertato possibile emissione di gas da un’abitazione.

Sul posto, le squadre di soccorso hanno accertato la morte di due minorenni, 12 e 15 anniche avrebbe inalato, preliminarmente, gas emanato da a Generatore elettrico che funziona a carburante ed era all’interno di una stanza.

Secondo lui Comandante Andrés Riquelmedei vigili del fuoco di San Pablo, “il guasto al generatore è avvenuto dopo i ‘blackout’ elettrici che hanno colpito il settore”.

“Si rivolge un appello alla popolazione vicina in generale affinché l’uso di questi dispositivi avvenga in luoghi aperti e ventilati, prima di utilizzarli leggere i manuali d’uso per ridurre a zero questo tipo di incidenti, che senza dubbio hanno un profondo impatto sulla società. “Ha aggiunto.

Da precisare che nell’abitazione è stata ritrovata anche una terza vittima, che si tratterebbe di lei la madre degli adolescenti. “Anche con segni vitali, è stata portata d’urgenza all’ospedale di Quilacahuín e, successivamente, all’ospedale base di San José de Osorno. in gravi condizioni“, ha dichiarato Riquelme.

#Chile

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-