Sicari hanno assassinato la polizia a César: c’è stato uno scambio di colpi

Un poliziotto
morti e un altro vicesindaco ferito hanno lasciato un atto di sicaria nella località di Santa Isabel, comune di Curumani, Cessare . I fatti sono avvenuti intorno alle 14.30, nel mezzo di una strada pubblica della zona. Secondo le versioni, la vittima, identificata come Brayan Mojica viaggiava con il suo veicolo quando è stato intercettato da un altro camion e, in uno scontro a fuoco, è finito assassinato.

Per la sua parte, Il vicesindaco, identificato come César Silva, ha riportato lesioni alla mano e al braccio destro. Entrambi gli agenti in divisa stavano svolgendo un’indagine contro la criminalità organizzata nella zona rurale del comune. Vale la pena ricordare che in questo quartiere c’è l’influenza di gruppi guerriglieri come il POI
sotto lo pseudonimo di “Cesare”

Di fronte al fatto, La Polizia Nazionale ha assicurato che sta già svolgendo le indagini corrispondenti per individuare i responsabili.. Inoltre, il generale William René Salamanca, direttore della Polizia, ha inviato un messaggio di solidarietà alla sua famiglia.

“Siamo sopraffatti da un profondo dolore per la perdita del poliziotto Brayan Mojica Santos, che aveva il sogno di continuare a servire il Paese. Condanniamo questo atto che gli ha tolto la vita. Un messaggio di solidarietà alla sua stimata famiglia”, ha detto il generale sul suo account X.

#Colombia

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-