un uomo morto, passi chiusi e vigili

un uomo morto, passi chiusi e vigili
un uomo morto, passi chiusi e vigili

Dopo diversi giorni di allerta per un calo della temperatura e intense nevicate sulle Ande, è apparsa la coltre bianca che ha ricoperto l’intera catena montuosa. Il Servizio Meteorologico Nazionale ha pubblicato un’allerta gialla per questo sabato che si applica sia alla zona di Cuyo che alla Patagonia. Le province colpite sono: San Juan, Mendoza, Neuquén e Santa Cruz. Il freddo estremo nella zona circostante ha già causato la morte di una persona: si trattava di un uomo che viveva senza casa, morto di ipotermia.

La Patagonia è ricoperta di neve e nella località di Caleta Olivia, Santa Cruz, è morto un uomo di 59 anni. È stato identificato come Óscar Quinteros e sono stati due vicini a trovarlo senza segni vitali in un campo aperto. “Non c’erano segni di violenza o contusioni che indicassero una caduta o una morte violenta, la nostra ipotesi è che potrebbe essere morto congelato”, ha spiegato una fonte della polizia a La Opinión Austral. Successivamente si è appreso che l’uomo aveva subito un arresto cardiorespiratorio a causa delle basse temperature.

Passi chiusi

Il passo che collega Neuquén con il Cile, il Pino Hachado, è chiuso e ci sono 250 camion bloccati nella località di Las Lajas. Nel comune di Piedra del Águila, invece, da giovedì sono 650 le persone bloccate. Il comune locale ha dovuto allestire spazi come la palestra comunale e la stazione degli autobus in modo che le persone potessero avere un riparo di emergenza.

A Mendoza, invece, sono stati assistiti 38 camionisti rimasti bloccati per diversi giorni a Uspallata. Sebbene la maggior parte fosse in buone condizioni, due presentavano disturbi respiratori e un altro presentava iperglicemia. Infine, la Gendarmeria Nazionale ha evacuato questo venerdì tre dipendenti della città di Las Cuevas. Stavano lavorando sul posto quando la strada è diventata impraticabile. Ci sono due persone che si trovano in zona, una dietro un ristorante locale e l’altra al casello autostradale. Verranno salvati questo sabato, secondo quanto riportato da Diario Uno.

#Argentina

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-