L’Atene divenne campione del campionato argentino e fu promossa

Atenas ha vinto la quinta partita della finale contro il Racing de Chivilcoy giocata a Córdoba.

Il greco è diventato campione del campionato argentino davanti al gremito Centro Sportivo Carlos Cerrutti e tornerà nella massima categoria del basket nazionale la prossima stagione. Lucas Arn è stato il capocannoniere della squadra di Córdoba.

La quinta partita della fase finale del campionato argentino, giocata sul suolo di Córdoba, è stata tutta locale. Fin dall’inizio, El Griego è riuscito a prendere distanza dal Racing de Chivilcoy, che non riusciva a prendere piede in campo. Con il loro giocatore chiave, Lucas Arn (21 punti, 6 rimbalzi, 2 assist, 1 recupero), quelli guidati da Gustavo Peirone hanno fatto di Cerrutti un punto di forza nella partita decisiva e con un’ottima difesa, hanno tenuto la squadra ospite incostante. L’Atene si ritira all’intervallo avanti di dieci punti e ad un passo dal titolo.

Nel secondo tempo, i Cordobans hanno continuato la loro buona prestazione e hanno ulteriormente ampliato la loro differenza con i Chivilcoyans. L’ospite ha cercato di restare in partita con Luciano Ortiz (15 punti, 8 rimbalzi) al timone, ma con l’inizio dell’ultimo periodo la distanza tra i due sembrava definita. L’Atene arriva a 26 punti di vantaggio, il più alto dell’intera partita, un risultato forse esagerato visto come è andata a finire la serie. I cittadini di Buenos Aires hanno ridotto questo divario di gol e il greco ha vinto la partita insieme al titolo di 23 punti.

Il greco si volta

Dopo un anno nella seconda divisione del basket argentino, Atenas torna nella Lega Nazionale. Il massimo campione della massima competizione locale tornerà al suo posto dopo aver raggiunto un obiettivo che sembrava irrinunciabile in questa stagione. Il greco ha al suo attivo nove titoli della LNB e un titolo della Lega argentina.


#Colombia

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-