È stata giudicata colpevole negli Stati Uniti la donna che ha ucciso la giovane colombiana Daniela Tabares

È stata giudicata colpevole negli Stati Uniti la donna che ha ucciso la giovane colombiana Daniela Tabares
È stata giudicata colpevole negli Stati Uniti la donna che ha ucciso la giovane colombiana Daniela Tabares

Lo ha scoperto una giuria nel sud della Florida, negli Stati Uniti colpevole di omicidio e manipolazione delle prove nei confronti della donna che uccise nel 2019 la giovane colombiana Daniela Tabares.

La famiglia della vittima di Cali ha celebrato il verdetto, poiché da anni conduceva una campagna affinché il caso non rimanesse impunito.

La giuria di un tribunale della contea di Broward ha preso la decisione dopo due giorni e mezzo di deliberazione e ha dichiarato Yvonne Serrano, che ora ha 56 anni, colpevole di omicidio di secondo grado e manomissione di prove.

Le prove hanno dimostrato che la notte del 22 novembre 2019, Dopo aver assistito a un’attività in un bar organizzata dalla palestra frequentata da entrambi, Yvonne ha ucciso la donna di 21 anni di Cali.

“Dire che sono felice in questo momento è difficile, ma era qualcosa che aspettavamo, qualcosa che volevamo. “Io, la famiglia e l’intera comunità chiedevamo a gran voce che fosse fatta giustizia per mia figlia”, ha detto Isabel Tabares, madre del colombiano assassinato.

Questo fu il delitto di Daniela Tabares 5 anni fa

L’ultima volta che Daniela Tabares Maya, 21 anni, di Cali, è stata vista viva, era uscita con la sua macchina da un rinomato bar situato nel centro di Miami (Stati Uniti). Un’amica l’ha accompagnata.

Qualche tempo dopo si è fermato in un’altra parte della città per accompagnare a casa la sua amica Yvonne Serrano, 51 anni. Secondo la polizia cittadina, fu in quel momento che Tabares ricevette il colpo alla testa che gli pose fine alla vita.

Il rapporto ufficiale indica che Serrano ha chiamato il numero di emergenza 911 alle 5:55 del mattino, quattro ore dopo l’omicidio, per denunciare il caso avvenuto il 23 novembre. Tuttavia, in quel momento ha dichiarato di non conoscere la giovane donna che era stata lasciata distesa nell’auto parcheggiata davanti alla sua abitazione.

Ciò che ha suscitato maggiori sospetti nelle autorità è che Serrano abbia cambiato più volte la sua versione dei fatti. La polizia di Miami ha assicurato che la donna, visibilmente nervosa, ha dichiarato durante l’interrogatorio di essersi svegliata sul sedile del passeggero dell’auto di Tabares quando si era accorta che la colombiana era morta. Secondo lei, è stato in quel momento che ha deciso di chiamare le autorità.

Le indagini della Polizia sono riuscite a chiarire che il presunto assassino aveva cercato di nascondere le prove alle telecamere di sorveglianza e che aveva addirittura lavato i vestiti per non lasciare traccia del delitto.

Daniela era l’emblema di queste qualità e un modello per tutti noi. Ogni volta che la vedevi in ​​palestra, sorrideva, incoraggiava tutti intorno a lei e la gentilezza nel suo cuore traspariva.

Secondo il portale di notizie locale Heavy.com, Daniela Tabares e Yvonne Serrano frequentavano la stessa palestra situata nella zona di Coral Springs e di solito andavano al cinema o al bar con altri compagni di allenamento.

“In palestra incoraggiamo qualità come l’onestà, l’integrità, l’entusiasmo, il coraggio e l’essere entusiasti del tuo compagno di squadra accanto a te quanto di te stesso. Daniela era l’epitome di queste qualità e un modello per tutti noi. Ogni volta Quando l’hai vista in palestra, sorrideva, incoraggiava tutti intorno a lei e la gentilezza nel suo cuore traspariva. Mi mancherà vederla fare quella piccola onda che fa nella terza immagine quando passa dall’ufficio per andare a lezione,” ha scritto sui social Megan Davies, amica e compagna di allenamento del colombiano presso la palestra Training for Warriors.

L’allenatore Rick Davies ha detto alla CBS Miami: “Tutti qui amavano Daniela… Era una persona assolutamente incredibile e un’ispirazione per tutti noi”.

La vittima aveva festeggiato il suo 21esimo compleanno l’8 maggio 2019 e si era diplomata alla JP Taravella High School, che fa parte del distretto scolastico pubblico della contea di Broward.

ELTIEMPO.COM

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-