Carlos Gardel e Frank Sinatra avranno un incontro teatrale immaginario

Carlos Gardel e Frank Sinatra avranno un incontro teatrale immaginario
Carlos Gardel e Frank Sinatra avranno un incontro teatrale immaginario
Momento della lettura: minuto

“Quando Frank incontrò Carlitos” è il titolo dell’opera teatrale di Raúl López Rossi e Gustavo González che sarà rappresentata al Teatro Presidente Alvear.

Per sole cinque recite, questo incontro immaginario tra Zorzal Criollo e la Voz, che ha la direzione musicale di Nico Posse e la regia di Natalia del Castillo, potrà essere goduto da venerdì 5 luglio.

Questo musical è basato su contenuti originali Disney+ e vede protagonisti Oscar Lajad, Alan Madanes e Antonella Misenti. Gli spettacoli si terranno dal martedì al venerdì alle 20:00, il sabato alle 18:00 e alle 20:30 e la domenica alle 20:00.

Per quanto riguarda la sua storia, ruota attorno all’incontro avvenuto una notte in cui Gardel e Sinatra erano chiusi in uno spogliatoio. Secondo la leggenda, nel 1934 Gardel si stava esibendo alla NBC di New York quando un giovane ammiratore gli si avvicinò, desideroso di incontrare il “grande baritono del River Plate”, che altri non era che Frank Sinatra a 19 anni.

Da quel punto di partenza è nata un’idea molto interessante: un musical che mette in scena un incontro immaginario tra i due in circostanze davvero poco gentili. Gardel, che cerca di togliersi di dosso il suo fastidioso ventaglio; Sinatra, che cerca di comprendere la passione che percepisce nelle canzoni di Zorzal.

A poco a poco tra gli artisti nasce un’amicizia che, secondo questa storia, durerà per sempre. Le donne, gli amici, il vicinato, il gioco, il lunfardo, la buona e la cattiva compagnia, sono solo alcuni dei temi che Carlitos e Frank affrontano mentre interpretano il meglio del repertorio gardeliano nello stile e nel linguaggio del Mudo , e nello stile e nel linguaggio della Voce.


#Argentina

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-