La delegazione plurimembro di Marcelino Rivera nell’SLP viene ritirata; è stato squalificato per 20 anni

Dopo che il Consiglio Elettorale Statale ha determinato le delegazioni plurimembri di ciascun istituto politico in base ai voti ottenuti da ciascuno di essi nelle ultime elezioni, l’Istituto Superiore di Controllo dello Stato ha notificato al Congresso di Stato il squalifica di Marcelino Riverache appare come il secondo rappresentante multi-membro per l’Azione Nazionale (PANE), quindi il partito deve ritirare Rivera Hernández per il suo sostituto Enrique Ortiz.

Secondo i documenti dell’Istituto di ispezione e ai quali ha avuto accesso EL UNIVERSAL di San Luis Potosíl’interdizione dall’ufficio o dal pubblico impiego per 20 anni di Marcelino Rivera Hernández deriva dal suo mandato di presidente municipale di San Martín Chalchicuautla dal 2012 al 2015.

La notifica è stata consegnata al Congresso di Stato il 24 maggio 2024 e, come si legge nel parere ufficiale numero IFSE-AEAJ-CS-2100/2024, dell’IFSE, per il tramite della stessa, alla presidenza del Consiglio di amministrazione del Congresso di Stato.

Attraverso questo documento, l’ente stabilisce i termini dell’interdizione per 20 anni, con i quali non gli è consentito ricoprire uffici pubblici fino all’anno 2044 e, contestualmente, gli viene applicata una multa di 779mila 75 pesos.

Lui processo di squalifica deriva da un audit applicato al municipio che Marcelino Rivera presiedeva sotto l’acronimo del PAN a San Martín Chalchicuautla nel periodo 2012-2015, dove rilevato numerose anomalie che non avrebbe mai potuto essere risolto nella fase in cui è stato applicato il processo nei loro confronti, che ha portato alla uso improprio delle risorse pubbliche.

#Argentina

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-