La ginnastica torna sul ring e con l’idea di aggiungere Chaco

La ginnastica torna sul ring e con l’idea di aggiungere Chaco
La ginnastica torna sul ring e con l’idea di aggiungere Chaco

Con il ritmo netto fornito dal riposo della scorsa settimana, Gimnasia y Tiro torna sul ring questo pomeriggio per la sua visita al Chaco For Ever, a partire dalle 16, per il ventesimo appuntamento della zona B del Primo Torneo Nazionale.

Con il ritmo netto fornito dal riposo della scorsa settimana, Gimnasia y Tiro torna sul ring questo pomeriggio per la sua visita al Chaco For Ever, a partire dalle 16, per il ventesimo appuntamento della zona B del Primo Torneo Nazionale.

Il bianconero torna a misurarsi con un avversario che lo attende assetato di vendetta per la sconfitta del girone iniziale e che vuole ricollocarsi nelle prime posizioni per lottare per la classifica.

D’ora in poi, le presentazioni dell’undici milionario e del visitatore rappresenteranno un’altra grande sfida, con l’obiettivo di riunirsi con le produzioni per salire in classifica ed essere ancora una volta tra i primi otto. Anche la tendenza sarà quella di superare il primo turno, dimostrando cioè sufficiente maturità verso un determinato obiettivo.

Il tecnico Rubén Forestello ha dedicato il suo tempo alla ricerca del rafforzamento della potenza offensiva e in quel lavoro ha lasciato l’impressione che per giocare oggi contro la squadra del Chaco potrebbe optare per la presenza di due uomini da area, come Lautaro Gordillo e Tomás. Attis e la questione verrà risolta un paio d’ore prima dell’inizio della partita.

Nel frattempo, Chaco For Ever, allenatore Raúl Valdez, in allenamento tra giovedì e venerdì, ha optato per tre cambi rispetto agli undici che hanno pareggiato con Mitre de Santiago del Estero (1-1), nell’ultima partita giocata al Chaco. Sembra che tra i titolari ci saranno Gonzalo Cañete, Luciano Lapetina e Agustín Bellone. Bellone di Maximiliano Romero (tattico), Lapetina (rinforzo ed esordio) di Franco Perinciolo e Cañete (guarito da uno strappo) di Cristian Núñez.

Ma Gimnasia y Tiro è con l’idea di liberarsi del karma di non poter vincere come ospite.

#Argentina

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-