IX versione di “Navigando nel cuore di Magdalena: mi innamoro di Bolívar”

IX versione di “Navigando nel cuore di Magdalena: mi innamoro di Bolívar”
IX versione di “Navigando nel cuore di Magdalena: mi innamoro di Bolívar”

Per 21 giorni, uomini e donne della Forza Navale Caraibica della Marina Colombiana, in compagnia di funzionari del Governo di Bolívar, del Ministero di Giustizia, Ufficiali Professionisti della Riserva Navale e rappresentanti di diversi settori, navigheranno le acque del fiume Maddalenacon l’obiettivo di visitare diversi municipi e comuni del dipartimento di Bolívar, per portare un’offerta in materia di giustizia, salute, imprenditorialità, svago e cultura alle comunità rivierasche della principale arteria fluviale del paese, nel quadro del progetto campagna “Navigando verso il Cuore di Magdalena: mi innamoro di Bolívar.”

Questa spedizione, guidata da L’Istituzione Navale, in alleanza con il Governo di Bolívar e il Ministero della Giustizia, sarà realizzata a bordo della Nave da Sbarco Anfibia ARC “Golfo de Morrosquillo”che ha la capacità di trasportare più di 200 tonnellate di carico e più di 130mila litri d’acquarendendolo un tassello fondamentale nelle operazioni di assistenza umanitaria e di sostegno alle autorità civili.

In questa versione di “Navigando nel cuore di Magdalena”, spicca la partecipazione di Justo Bolívar, rappresentante del Governo di Bolívarche si avvia con l’obiettivo di portare sul territorio azioni di giustizia e consulenza giudiziale su diverse tematiche quali i conflitti familiari, comunitari e scolastici.

All’interno del piano delle attività verrà prestata attenzione anche a medicina generale e specialistica, odontoiatria, optometria, alimentazione infantile e vaccinazioni. Inoltre, organizzazioni come l’Ufficio del Registro Civile, l’Ufficio del Procuratore Generale, Migration Colombia, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati – UNHCR, la Camera di Commercio, il Colombian Family Welfare Institute -ICBFtra gli altri, forniranno i loro servizi alle comunità.

Inoltre, negli interventi realizzati nelle otto comunità, attività ludiche, ricreative e di sana ricreazione saranno svolte da personale delle Marina colombianaal fine di promuovere la sana convivenza, uno stile di vita sano, lo sport, l’arte, la cultura e il rafforzamento di principi e valori.

La Marina colombiana continuerà a promuovere iniziative che favoriscano il coordinamento tra il settore pubblico e quello privato a favore dello sviluppo, della salute e del benessere delle comunità nei Caraibi colombiani, invitando al tempo stesso le aziende pubbliche e private della regione a unirsi a queste attività che contribuire direttamente alla costruzione di un Paese migliore.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-