I dati salienti della squadra colombiana per la Copa América 2024

I dati salienti della squadra colombiana per la Copa América 2024
I dati salienti della squadra colombiana per la Copa América 2024

I giocatori della nazionale colombiana nell’amichevole contro la Bolivia, allo stadio Rentschler Field di East Heatford. EFE/Joe Buglewicz

Foto: EFE – Joe Buglewicz

Con una rosa che bilancia esperienza e gioventù, elementi che potrebbero essere decisivi per la riuscita del torneo, questo lunedì alle 17 (Gol Caracol) la Nazionale colombiana esordirà nella Copa América 2024 contro il Paraguay. Mentre cresce l’entusiasmo e l’attesa intorno alla Nazionale, El Espectador presenta un’analisi dettagliata con i dati più rilevanti sulla sua rosa, estratti dal sito ufficiale della Copa América e dal portale tedesco Transfermarkt.

Il primo. L’età media della squadra colombiana è di 28,1 anni, un mix tra veterani e giovani promesse che garantisce solidità e dinamismo. Tra i più giovani ci sono Jhon Jader Durán Palacios e Yaser Esneyder Asprilla Martínez, entrambi appena ventenni, e sono la nuova generazione del calcio colombiano desiderosa di brillare sulla scena continentale. I più anziani invece sono i portieri David Ospina Ramírez e Camilo Andrés Vargas Gil, entrambi 35enni, la cui esperienza sarà sicuramente decisiva nei momenti decisivi del torneo.

In termini di dimensioni, l’altezza media della Nazionale è di 1,81 metri, una cifra che mette in risalto la presenza fisica della squadra guidata da Néstor Lorenzo e che è già imbattuta da 23 partite, 20 sotto la sua direzione. Nonostante sia il terzo portiere, Álvaro David Montero Perales è il giocatore più alto con i suoi 2,01 metri, il che gli dà un vantaggio significativo, soprattutto nei giochi aerei. Yerry Fernando Mina González, che potrebbe iniziare, è il secondo gigante della squadra, con 1,95 metri.

Al contrario, i calciatori più bassi sono i centrocampisti Jhon Adolfo Arias Andrade e Juan Fernando Quintero Paniagua, entrambi alti 1,68 metri, giocatori che nonostante la loro bassa statura si distinguono per agilità, sacrificio e capacità di traboccamento, soprattutto Arias, che è un pezzo chiave in epoca lorenziana. Quintero fornisce altre opzioni, come la pausa, il pugno, il passaggio corto e lungo e la lucidità per lasciare gli attaccanti nell’uno contro uno.

Ora, il peso, aspetto fondamentale in un atleta ad alte prestazioni, lascia i responsabili della preparazione fisica con relativa tranquillità. La media dei giocatori colombiani è di 79,96 kg, con il difensore centrale della Coppa del Mondo Yerry Mina in testa (98 kg), il che lo rende un vero muro difensivo, qualcosa di cui ha saputo sfruttare nella sua carriera. Daniel Muñoz Mejía, invece, con i suoi 70 kg, è il più leggero, e questo favorisce il suo ruolo sulla fascia, grazie alla sua velocità, reazione e mobilità.

Colombia, una delle squadre più preziose della Copa América 2024

Ed era ora di parlare di soldi. Secondo i dati attuali di Transfermarkt, il valore di mercato totale della squadra colombiana ammonta a 282,9 milioni di euro, che al cambio del fine settimana ammonta a 302,48 milioni di dollari USA. La media per giocatore è quindi di 10,88 milioni, e Luis Fernando Díaz Marulanda si distingue come il giocatore con il valore più alto, valutato dal portale 75 milioni di euro. Senza dubbio il suo talento e la capacità di sbilanciarsi sono aspetti che ne fanno lievitare il prezzo e lo rendono un pezzo fondamentale della squadra. Tuttavia, dall’altra parte, Camilo Vargas è il giocatore meno valutato, vale 1,5 milioni di euro, ma la sua esperienza e leadership in campo sono attributi inestimabili per questa squadra.

Dove giocano i nostri? Fino alla settimana scorsa, quando l’Atlético Nacional ha confermato il ritorno di David Ospina, l’unico giocatore del campionato locale in questa squadra era un altro portiere, Álvaro Montero, del Millonarios. Fortunatamente, la Premier League è quella che contribuisce con più giocatori alla nazionale, con un totale di sei giocatori, tra cui spiccano Lucho Díaz e Jefferson Lerma. Ciò riflette la crescente influenza di questo campionato nel calcio colombiano e la capacità dei giocatori di adattarsi e apparire in uno dei campionati più competitivi del mondo. Nel campionato brasiliano giocano in cinque, in quello russo tre.

Un altro fatto importante è la diversità regionale. In questa Copa América ci sono giocatori di diversa estrazione, il che conferma che il calcio continua ad essere il re dello sport colombiano. I talenti del calcio emergono da varie regioni del paese, ma nella distribuzione regionale di questa particolare chiamata, Antioquia è in testa. La regione di Paisa guida la lista con otto convocati e continua a catapultarsi come il più grande girone di calcio della Colombia. Non è poco da ricordare che le sue robuste infrastrutture sportive e la sua solida tradizione calcistica producono numerosi talenti.

Ma attenzione, il Chocó è pur sempre la culla del talento, da lì emergono grandi calciatori come Yáser Asprilla e Jhon Arias, giocatori indiscutibili per l’attuale progetto della Nazionale. Il dipartimento si distingue come una regione emergente nel panorama calcistico nazionale e, sebbene abbia meno infrastrutture sportive rispetto ad Antioquia, ha dimostrato di essere una fucina di talento puro, con giocatori che sono riusciti a distinguersi a livello nazionale e internazionale , superando tutte le barriere.

E per non parlare della Valle, una regione che dà sempre cifre. La sua storia e tradizione calcistica è così grande che ha tre dei suoi illustri figli in Nazionale, continuando la sua ricca storia nella formazione di calciatori eccezionali. Questo dipartimento, insieme al Cauca, che mette a disposizione quattro giocatori alla ricerca del sogno continentale, mantiene la sua reputazione come una delle principali regioni nella produzione di talenti calcistici con atleti che si distinguono per potenza, tecnica e talento.

Ci sono i numeri della Colombia. Questi sono dati e vanno dati, ma i numeri veri, veri, sono quelli che dovranno emergere a partire da questo lunedì, 24 giugno, nell’esordio della Copa América che si giocherà negli Stati Uniti. Questa è una squadra con una buona età media, né troppo giovane né troppo vecchia, ha una presenza fisica, i suoi giocatori si valorizzano ogni giorno di più, sono desiderati in campionati importanti. I dati riflettono la ricchezza e la diversità della il talento calcistico che la squadra ha, ma è tempo di raggiungere grandi risultati. Le aspettative sono alte e i fan sperano che tutto ciò si traduca in una performance di successo.

Dati principali della nazionale colombiana

Età media: 28,15 anni.

Giocatore più giovane: Jhon Jader Durán Palacios (20 anni, 6 mesi e 11 giorni).

Giocatore più anziano: David Ospina Ramírez (35 anni, 9 mesi e 14 giorni)

Altezza media: 1,81 metri

Giocatore più alto: Álvaro David Montero Perales (2,01 metri)

Giocatori più bassi: Jhon Adolfo Arias Andrade (1,68 metri) e Juan Fernando Quintero Paniagua (1,68 metri)

Peso medio: 79,96 kg

Giocatore più pesante: Yerry Fernando Mina González (98 kg)

Giocatore più leggero: Daniel Muñoz Mejía (70 kg)

Valore di mercato complessivo: 282,9 milioni di euro

Valore medio di mercato: 10,88 milioni di euro

Giocatore più apprezzato: Luis Fernando Díaz Marulanda (75 milioni di euro)

Giocatore meno valutato: Camilo Vargas (1,5 milioni di euro)

Lega che contribuisce con più giocatori: Lega inglese (6 giocatori)

Regione che contribuisce con il maggior numero di giocatori di calcio: Antioquia (9 giocatori)

Gerardo Andrés Nossa R. / @nossadeportes

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-