Rodrigo Contreras, campione della Vuelta a Colombia!

Rodrigo Contreras, campione della Vuelta a Colombia!
Rodrigo Contreras, campione della Vuelta a Colombia!

La fine del Giro della Colombia è arrivata. El Alto de Las Palmas è stata la conclusione perfetta di 10 giorni di clima, geografia, cultura e persone. Naturalmente anche tanto ciclismo e un dominatore assoluto. Il grande vincitore del concorso, Rodrigo Contreras.

Il corridore della NU, 30 anni, nato a Villapinzón, Cundinamarca, con esperienze alla Quick Step e all’Astana e campione in carica del Tour Colombia, non ha dato tregua ai suoi rivali e dal primo all’ultimo giorno, Ha conservato la maglia di leader e ha saputo, con intelligenza e spesso, da solo, mantenere la posizione per il titolo.

El Alto de Palmas è stato testimone sei volte degli arrivi della Vuelta a Colombia, quattro prove a cronometro e due online. I vincitori sono stati Fernando Camargo, Álvaro Gómez, Óscar Sevilla, Mauricio Ortega, Abelardo Ríos e Javier Camargo.

Il record del tempo in salita spetta allo spagnolo, con 39.58, nella Vuelta a Colombia 2015 è secondo quello di Mauricio Ortega con 41:55. Questa volta Rodrigo Contreras ha polverizzato tutto.

Questa è stata la tappa finale della Vuelta a Colombia

La tappa è iniziata nello smart building dell’EPM di Medellín con il corridore Néstor Rueda dell’EBSA che è partito alle 9:20 del mattino. Mancavano solo due chilometri pianeggianti e poi la salita verso l’Alto de Las Palmas, leggendario nella geografia di Antioquia.

17,3 chilometri esatti, ma solo 15,5 di salita, Più di duemila metri di altezza, pendenza media del 7 per cento e massima del 18 e tanta gente intorno.

Il ciclista che ha realizzato il miglior tempo più a lungo è stato Jonathan Chaves, con 43:18. Walter Vargas ha terminato in 43:35, Julián Cardona in 44:26 e Brayan Sánchez in 44:28. Tutto molto lontano dal record del Siviglia. Ma mancano ancora i favoriti, soprattutto Contreras.

A Chaves piaceva stare al centro dell’attenzione finché Edgar Cadena di Petrolike lo ha battuto con 43:02. Yesid Pira è arrivato con 43:08. Successivamente Diego Camargo, lottando con tutto per il secondo posto sul podio, ha fatto segnare il miglior tempo con 41:58.

Nel frattempo, Contreras aveva Wilson Peña molto vicino e lo ha superato. Il campione della Vuelta a Colombia ha segnato 40:53. Non è riuscito a battere il record del Siviglia, ma si è divertito più di tutti i suoi rivali fino ad essere incoronato il migliore della 74esima edizione della Vuelta a Colombia.

Segui il Canale Diario AS su WhatsAppdove troverai tutto lo sport in un unico spazio: l’attualità del giorno, l’agenda con le ultime notizie sugli eventi sportivi più importanti, le immagini più straordinarie, le opinioni dei migliori marchi dell’AS, reportage, video, e un po’ di umorismo di tanto in tanto.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-