Gli Yaguaretés caddero in Kenya e non poterono qualificarsi per i Giochi Olimpici di Parigi

Kenia è stata la grossa pietra nella scarpa per Gli Yaguareté dentro Qualificazioni Olimpiche di Monaco. Con il Rio Negros Josefina Padellaro e Mayra Genghini accanto alla neuquina Micaela PalleroIL Squadra femminile argentina di rugby a sette Si è scontrato con gli africani e non è riuscito a procurarsi il biglietto per Parigi.

La nazionale ha perso 15 a 12 con il Kenya nella partita dei quarti di finale. Al torneo hanno partecipato 11 paesi e solo uno otterrà la qualificazione olimpica.

Gli Yaguaretés hanno avvertito il fatto di essere uno in meno nel primo tempo a causa del Giallo a Sofia González. In quel tratto i keniani segnarono due mete e se ne andarono 10-0 all’intervallo.

Gli africani segnano ancora una meta in avvio di complemento e la reazione argentina non basta. I giocatori regionali si sono distinti con una media di meta di Micaela Pallero e altra di Josefina Padellaro che ha lasciato il punteggio acceso 12-15.

Partite precedenti

La Nazionale ha debuttato venerdì con una media di vittoria contro Samoa 26-5 e ieri era già caduto prima Kenia alla chiusura della fase a gironi anche per un risultato rettificato da dalle 19 alle 17.

Oltre a non essere riusciti a realizzare il sogno olimpico, gli Yaguaretés hanno chiuso un ottimo semestre con un bilancio di 16 vittorie e 8 sconfitte.

#Argentina

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-