Novikombank faciliterà i pagamenti per i turisti russi

Viene fondata la banca russa Novikombank con una filiale a L’Avana, Cuba, diventando la prima entità bancaria russa con rappresentanza sull’isola. Ciò faciliterà i pagamenti per i turisti russi, nonché le transazioni commerciali tra i paesi.

“Questo passo contribuirà a raggiungere un obiettivo strategico: garantire la stabilità dei pagamenti tra Russia e Cuba, così come il sostegno bancario alle relazioni economico-commerciali e agli investimenti”, si legge nella dichiarazione dell’entità, come riportato da Efe.

La banca commerciale per azioni Novikombank SA è la più grande in Russia ed è di proprietà del governo. La Gazzetta Ufficiale ha pubblicato la Risoluzione 40 della Banca Centrale di Cuba (BCC) che autorizza BCA Novikombank SA a stabilirsi a L’Avana con la possibilità di svolgere attività commerciali con entità dell’isola.

Secondo il decreto, la banca potrà “dirigere, promuovere o coordinare gli affari esercitati dalla società controllante, in valuta liberamente convertibile, con soggetti stabiliti nel territorio nazionale” e stipulare “accordi corrispondenti con istituti finanziari costituiti” su l’isola. . Allo stesso modo, vieta di realizzare direttamente “operazioni bancarie o finanziarie attive o passive di qualsiasi tipo a Cuba”, afferma il decreto.

Come riportato REPORTUR.mx, ad aprile i tassi di cambio di Cuba avevano sconcertato i turisti russi in uno scenario di forte dollarizzazione e aumento dell’inflazione nell’isola. Se pagassero con la carta Mir, il metodo di pagamento che ha sostituito Visa e Master Card quando la Russia invase l’Ucraina, 100 rubli equivarrebbero a 26 pesos cubani, mentre il dollaro può essere cambiato fino a 340 pesos cubani. (Cuba confonde il turismo russo: dubbi sul pagamento in dollari o con carta).

“A questo ritmo, un russo sarà felice di scambiare dollari in contanti con denaro locale in qualsiasi mercato o in un negozio. Ciò è motivo di riflessione per il turista che si trova di fronte al dilemma se vale la pena portare a Cuba dollari in contanti o se è sufficiente una carta di credito”, notò allora il media specializzato russo Tourdom.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-