La polizia smantella ‘il vantaggioso’,

La polizia smantella ‘il vantaggioso’,
La polizia smantella ‘il vantaggioso’,

IL Polizia metropolitana di Barranquilla ha riferito di essere riuscito a smantellare una banda chiamata “los Ventajosos”, dedita a “goccia a goccia’ oppure ritiro giornaliero nella zona sud della città, con modalità di pressione per forzare il pagamento delle tariffe.

Leggi anche: Una donna è stata uccisa in un luogo in cui era stata estorta

Relazionato: Una donna ha ucciso un ragazzo di 16 anni nel quartiere di Los Olivos

“Attraverso l’esecuzione di tre mandati di perquisizione e perquisizione, la Sezione investigativa penale, supportata dalla Sezione intelligence, dal Gruppo Operazioni Speciali e dall’Esercito, ha notificato a tre persone mandati di arresto nei loro confronti per i reati di usura, costrizione, lesioni personali, danneggiamento alle proprietà e alle minacce altrui”, si legge nella dichiarazione.

La polizia ha spiegato che le persone catturate sono state identificate come pseudonimi ‘Maicol’, ‘Enrico’ e ‘Daniele’, che dal 2023 hanno partecipato ad atti criminosi quali attentati, danneggiamenti ad abitazioni, intimidazioni con armi da fuoco e lesioni personali nei confronti di cittadini ai quali erano tenuti a pagare tributi derivanti da prestiti informali.

L’istituzione armata ha aggiunto che la banda ha circa 12 strade a pedaggio in quartieri come La Prateria, Gli Ulivi, Il Lamento, La Pace, Finalmente, Los Angeles, Villa San Pablo, in località Suroccidente; e La Chinita, La Luz, Las Nieves e Simón Bolivar, nella località di Suroriente.

Parimenti è stato possibile individuare un gruppo di soggetti dediti ad attività criminose e che sono già in corso di indagine.

Curiosità: un uomo è stato aggredito con un proiettile a Los Cedros; ha 10 note giudiziarie

Leggi qui: Attacco sicario a San Vicente: vittima mortale era un collezionista di giornali

Nel caso, hanno già sequestrato quasi 63 milioni di pesos a seguito di questi prestiti informali, veloci e non garantiti, ma che hanno interessi tra il 25 e il 30%. Questi soldi, secondo le indagini, provengono da entrate illecite come estorsioni e furti.

Si aggiunge inoltre che tra i tre catturati risultano 14 accertamenti per i delitti di associazione a delinquere finalizzata a delinquere: sequestro di persona a scopo di riscatto, omicidio, detenzione illegale di armi da fuoco, lesioni personali, danneggiamento di cose altrui, violenza domestica, corruzione alimentare, usura e furto.

“Durante le perquisizioni immobiliari sono stati sequestrati una motocicletta, tre cellulari, 434 carte di ricarica, tre notebook, quattro notebook con un database di circa 650 persone, un DVR e 680mila pesos in contanti”, ha riferito la Polizia.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-