Un altro conducente ha perso il controllo del veicolo e non è sopravvissuto allo schianto

Un altro conducente ha perso il controllo del veicolo e non è sopravvissuto allo schianto
Un altro conducente ha perso il controllo del veicolo e non è sopravvissuto allo schianto

Testimoni privilegiati dell’accaduto sono stati alcuni agenti di polizia che pattugliavano la zona intorno all’1.45 di ieri. Secondo la loro versione, stavano attraversando Pellegrini quando videro, a circa 200 metri di distanza, un’auto che viaggiava verso nord, svoltò alla loro destra non appena ebbe superato Yornet Street e, dopo aver sterzato, attraversò la corsia e si diresse dritta verso il tronco di un eucalipto dall’altra parte della strada. Quando si sono avvicinati per vedere se c’era qualcosa da fare, si sono subito resi conto che, nonostante l’immediatezza della loro presenza sul posto, non potevano fare nulla.

Quell’uomo si chiamava Mauricio José de Mula, aveva 54 anni e guidava una Nissan Tiida che, a quanto pare, appartiene a suo figlio.

L’autopsia ha poi rivelato che l’automobilista è deceduto in seguito all’incidente e non in precedenza per qualche problema organico, hanno precisato fonti giudiziarie. Queste prove e la meccanica dell’incidente li portano a supporre che nessun altro sia intervenuto e che l’esito fatale sia dovuto a un errore umano.

La morte di De Mula è stata la seconda nel fine settimana in cui un automobilista ha perso il controllo del veicolo che stava guidando e si è schiantato contro un oggetto. Sabato pomeriggio, in via Rodríguez e nei pressi del vicolo Blanco, a Chimbas, un incidente molto simile era costato la vita a Juan Osvaldo Jofré, un uomo di 35 anni che guidava una Zanella 150cc quando si è destabilizzato a causa delle sue stesse manovre e si è schiantato contro un post.

Entrambi i casi sono indagati dall’Ufi Crimini Speciali guidato dal pm Agostina Ventimiglia, con i fiscalisti Maximiliano Gerarduzzi e Gemma Cabrera, agenti della Omicidi ed esperti di Criminalistica.

#Argentina

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-