Entre Ríos ha stanziato più di 25.000 milioni di pesos per ospedali e centri sanitari – El Heraldo

In un contesto difficile, con aumenti dei costi per la fornitura di energia, farmaci, carburante (indispensabili per mantenere attive le unità di trasferimento) e cibo (con l’importante impatto che questa sezione ha sulle strutture con ricovero), nella prima metà del Nel corso dell’anno, il governo di Entre Ríos ha dovuto compiere uno sforzo economico significativo per sostenere la capacità di risposta degli operatori della rete sanitaria pubblica.
Tra l’11 dicembre e l’11 giugno, 19.504.674.915 pesos sono stati inviati ai 65 ospedali che compongono la rete pubblica provinciale (e all’ospedale De la Baxada Dra. Teresa Ratto) come voci operative e di rinforzo. La cifra comprende i rinforzi iniziali inviati a diversi ospedali di Entre Ríos per far fronte alle ordinanze del tribunale. Per citare solo un esempio che illustra l’impatto di queste misure sulle casse pubbliche, nel mese di maggio l’ospedale San Antonio de Gualeguay ha ricevuto un rinforzo di oltre 77 milioni di pesos per coprire il trattamento di un paziente che necessita di costi elevati farmaco. D’altro canto, per sostenere le prestazioni delle 208 strutture del primo livello di assistenza provinciale per la dipendenza (che comprende i Centri di riferimento regionali, i Centri di assistenza sanitaria di base e gli Posti sanitari), da gennaio a maggio 2024, sono state assegnate partite operative per un totale di 574.423.000 pesos. A loro volta, nel periodo da gennaio a maggio, sono stati trasferiti anche 4.929.881.447 pesos, corrispondenti al pagamento di moduli di benefici e guardie attive e passive che i professionisti della Carriera Sanitaria Professionale hanno effettuato negli ospedali e centri sanitari della provincia. È opportuno precisare che l’importo delle guardie comprende gli aumenti percentuali del disciplinare salariale stabilito dalla Giunta provinciale, motivo per cui viene aggiornato in seguito allo stesso.

#Argentina

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-