Gli abbeveratoi per rettili vengono collocati a Santiago de Cuba a causa del caldo e della siccità

Gli abbeveratoi per rettili vengono collocati a Santiago de Cuba a causa del caldo e della siccità
Gli abbeveratoi per rettili vengono collocati a Santiago de Cuba a causa del caldo e della siccità

Nel Stazione ecologica Siboney-Juticísituato nella città di Santiago de Cuba, è stata implementata una soluzione per aiutare i rettili della fauna locale ad affrontare le dure condizioni di siccità e caldo estremo che colpiscono la regione orientale dell’isola.

Scienziati e specialisti dell’istituzione, subordinati al Centro Orientale per gli Ecosistemi e la Biodiversità (Bioeco)hanno installato abbeveratoi artificiali in varie parti della riservafornendo un accesso vitale all’acqua per queste creature che, sebbene adattate agli ambienti aridi, i mesi estivi possono essere particolarmente difficili per loro.

Bioeco, sulla sua pagina Facebook, ha spiegato che le 20 specie di rettili che popolano questa regione sono adattate a queste difficili condizioni e possono sopravvivere per lunghi periodi senza acqua diretta, ricavando umidità dall’ambiente o rugiada occasionale, ma la situazione peggiora durante la siccità.

L’installazione di questi abbeveratoi artificiali si è rivelata fondamentale in quanto fornisce una fonte d’acqua accessibile per i rettili.

Le immagini condivise da Bioeco mostrano gli animali che sfruttano queste fonti, catturando momenti in cui i rettili vengono a dissetarsi.

La Riserva Ecologica Siboney-Juticí, dove si realizza questa iniziativa, è una delle aree protette più importanti della provincia di Santiago de Cuba. Oltre alla sua biodiversità unica, la riserva ospita il Stazione permanente di raggruppamento di uccelli Juan Cristóbal Gundlachche è dedicato allo studio e alla conservazione degli uccelli nella regione.

Queste misure sottolineano l’impegno degli specialisti locali nella conservazione della fauna selvatica, garantendo che in tempi di siccità estrema gli animali abbiano la possibilità di sopravvivere nel loro ambiente naturale.

I rettili e le altre specie che popolano questa riserva ecologica di Santiago de Cuba non sono gli unici colpiti caldo e siccità.

Recentemente, il protettori degli animali a Cuba Hanno fatto a ha invitato i cittadini a collocare contenitori con acquain modo che cani, gatti e uccelli possano idratarsi, a causa del caldo intenso.

Cattura di Facebook / CEDA – Cubani in Difesa degli Animali

L’organizzazione Cubani in difesa degli animali (CEDA) ha messo in guardia lo scorso maggio su Facebook sull’importanza di mantenere gli animali idratati in condizioni di alte temperature, sottolineando che hanno bisogno di bere acqua ora più che mai.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-