Chi è il personaggio controverso con cui Javier Milei vuole incontrare?

Presidente Javier Milei ha mostrato il suo interesse per l’incontro con l’accademico e scrittore canadese Giordano Petersondifensore delle idee misogine e anti-LGTBI, dopo aver ricevuto gli elogi del controverso intellettuale sul social network X.

In un messaggio in inglese, Giordano Peterson congratulato Javier Milei per il raggiungimento di un recente “obiettivo” del presidente libertario: “Realizzare una settimana senza inflazione in Argentina per la prima volta in trent’anni”.

“Congratulazioni, Javier Milei. Sul serio, è ora di parlare?” ha scritto. Giordano Peterson rivolgendosi al presidente argentino.

“Sì, certo…!!”, rispose Javier Mileiche si trova nella Repubblica Ceca, dopo aver attraversato la Germania e la Spagna dove ha ricevuto riconoscimenti da diversi centri del pensiero liberale.

Chi è Jordan Peterson

Giordano Peterson è un professore in pensione di psicologia clinica che negli ultimi anni è diventato uno dei portavoce più emblematici dei settori ultraconservatori a livello globale.

Il Collegio degli psicologi della provincia canadese dell’Ontario ha adottato misure disciplinari contro l’accademico nel 2022, ritenendo che i suoi messaggi, in cui denigra le donne e le persone transgender, danneggiano l’immagine della professione.

Inoltre, la giustizia canadese ha condannato nell’agosto 2023 Giordano Peterson ricevere un corso di professionalità sui social media a causa dei suoi messaggi controversi.

Foto: Facebook Jordan Peterson

Giordano Peterson Ha più di cinque milioni di follower su X, il social network di proprietà dell’uomo d’affari Elon Musk, anche lui vicino Javier Milei.

Il profilo di Giordano Peterson su X è stato temporaneamente sospeso per i suoi messaggi, ma lo ha riacquistato quando il proprietario di Tesla ha acquistato il social network nel 2022.

Musk, Peterson e altre figure mediatiche molto conservatrici degli Stati Uniti, come il giornalista Tucker Carlson e lo stratega politico Steve Bannon, fanno parte dell'”universo” che circonda il presidente argentino sui suoi social network, prima ancora che il leader La libertà avanza È diventato presidente il 10 dicembre.

Con l’espressione “Fenomeno di quartiere”, Javier Milei e i suoi seguaci fanno eco a questo tipo di interazioni e alle apparizioni internazionali del presidente e ai suoi simboli e idee più comuni.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-