Santa Fe: un lungo weekend dal bilancio turistico “ottimo”.

Santa Fe: un lungo weekend dal bilancio turistico “ottimo”.
Santa Fe: un lungo weekend dal bilancio turistico “ottimo”.

La città ha vissuto un lungo week-end di quattro giorni con un bilancio turistico “ottimo”, secondo le autorità comunali. Il capoluogo di provincia ha accolto visitatori provenienti da tutta la regione, che hanno potuto godere di un’ampia scelta di eventi e attività.

Il Comune di Santa Fe, insieme al settore privato, ha offerto un programma vario di attività per tutte le età e gusti. Tra le proposte più notevoli ci sono:

Visite guidate al Blocco dei Gesuiti, al Planetario CODE, alla Casa del Brigadiere Estanislao López e al Cimitero Municipale.
Eventi culturali come Divertimundo al Mercato di Progreso, i festeggiamenti per lo Skate Day allo Skate Park Candioti, il Mercato Indie al Mercato di Progreso ed Expressions a Los Altos nella Sala Ariel Ramirez della Stazione di Belgrano.
Attività in spazi privati ​​come il Birrificio, il Planetario e la Casa del Brigadiere.
Viaggi in autobus turistico.

Alta occupazione alberghiera

L’occupazione alberghiera durante il ponte è stata in media del 75%, con punte dell’85% in alcune strutture. Gli hotel a 4 stelle sono stati i più scelti, seguiti da hotel a 3 stelle e ostelli. La permanenza media è stata di 3 giorni.

Turisti che hanno visitato Santa Fe durante il lungo weekend Provenivano principalmente dalla provincia di Santa Fe (50,7%), Buenos Aires (45,3%) e dai paesi vicini come Bolivia e Uruguay (4%).

Le autorità comunali si sono dichiarate molto soddisfatte del bilancio del ponte e hanno sottolineato il lavoro congiunto del settore pubblico e privato per offrire un’offerta turistica di qualità.

“Il bilancio di questo lungo fine settimana è ottimo”, ha affermato il sottosegretario al Turismo del Comune di Santa Fe, Javier Dellamónica. “Come di consueto, sia il settore pubblico che quello privato lavorano per offrire un’offerta turistica, culturale e ricreativa con opzioni per tutti i gusti, il che significa che ogni fine settimana turistico del calendario la città accoglie persone provenienti da entrambe le città della provincia, così come da altre latitudini del paese e anche dai paesi vicini.”

Dellamónica ha anche annunciato che stanno già lavorando all’agenda delle vacanze invernali, che sarà “molto varia” e avrà proposte per tutte le età.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-