Esordio deludente per il Brasile: riesce a malapena a pareggiare 0-0 contro il Costa Rica

Il Brasile ha avuto un debutto debole in Copa América, poiché nonostante sia stato protagonista e abbia creato diverse situazioni da gol, è riuscito a malapena a pareggiare 0-0 contro il Costa Rica, in una partita giocata al SoFi Stadium in California, per il primo appuntamento della Gruppo D della Copa América 2024, che si svolge negli Stati Uniti.

La squadra brasiliana ha avuto delle occasioni per aprire le marcature, ma le ha sprecate, e perfino l’arbitro messicano César Arturo Ramos ha annullato, su richiesta del VAR, un controverso gol segnato da Marquinhos, al 29′ del primo tempo, a causa di un posizione avanzata di Rodrygo, che lo avevo assistito nel pettinare la palla.

Il girone D è guidato dalla Colombia con 3 punti, Brasile e Costa Rica ne hanno 1 e il Paraguay chiude senza punti.

Foto: USA TODAY Sport.

La squadra del “verdeamarelho” affronterà la squadra del “guaraní” questo venerdì, a partire dalle 22:00, mentre la squadra centroamericana farà lo stesso lo stesso giorno, ma alle 19:00, contro la squadra del “caffè”.

Il Brasile parte di tutto ed è protagonista da protagonista contro un rivale che lo aspetta sul suo campo, pronto a provare a segnare un contropiede.

Già all’11’ Rodrygo sbaglia il gol, ricevendo un passaggio da Lucas Paquetá e dopo aver eluso i difensori in area, tira un tiro che finisce di poco a lato.

Al 21′, un contropiede comandato da Vinícius Júnior si conclude con un tiro al volo di Lucas Paquetá, mentre tre minuti più tardi Raphinha si trova da solo con il portiere del Costa Rica, Patrick Sequeira, e segna con un tiro al volo, ma il tiro finisce a lato.

Sembrava che al 29′ il Brasile passasse in vantaggio con un gol di Marquinhos, dopo una deviazione di Rodrygo, ma l’arbitro messicano César Arturo Ramos ha annullato la vittoria su richiesta del VAR per la posizione avanzata dell’attaccante del Real Madrid quando ha diretto la palla.

Nel secondo tempo, la squadra del “verdeamarelho” non ha fermato le sue intenzioni offensive, mentre il Costa Rica ha fatto ricorso ad un gioco un po’ più duro per fermare l’avanzata del suo rivale e si è guadagnato un paio di cartellini gialli.

Foto: USA TODAY Sport.

Al 17′ i centroamericani si salvano con un tiro di Lucas Paquetá che colpisce il palo.

Il Brasile non si è fermato nel tentativo di aprire le marcature e ci è quasi riuscito altre due volte. La prima al 26′, quando il difensore costaricano Haxzel Quirós ha colpito di testa un cross contro la propria porta e Sequeira ha deviato di poco in angolo.

E poi, al 33′, con un tiro tremendo di Guilherme Arana che il portiere “Tico” ha deviato in modo fantastico.

ab8538624c.jpgGuarda ancheCon James Rodríguez come figura, la Colombia ha sconfitto il Paraguay

Nei minuti finali, il Brasile si ribella con Rodrygo che, approfittando di un passaggio profondo, batte il portiere in avvio, ma rimane senza angolo per concludere e deve mandare un cross che viene respinto dalla squadra. difesa.

Riepilogo della partita

Stadio: Stadio SoFi (California).

Arbitro: César Arturo Ramos (Messico).

VAR: Guillermo Pacheco (Messico).

Brasile: Alisson; Danilo, Éder Militão, Marquinhos, Guilherme Arana; Bruno Guimarães, João Gomes, Lucas Paquetá; Raphinha, Vinícius Júnior e Rodrygo. DT: Dorival Junior.

Costa Rica: Patrizio Sequeira; Jeyland Mitchell, Juan Pablo Vargas, Francisco Calvo, Haxzel Quirós; Orlando Galo, Jefferson Brenes, Ariel Lassiter, Brandon Aguilera; Álvaro Zamora e Manfred Ugalde. DT: Gustavo Alfaro.

Cambiamenti nel secondo tempo: 19m Alejandro Bran per Brenes (CR) e Warren Madrigal per Ugalde (CR); 25m Joel Campbell per Zamora (CR) e Savinho per Raphinha (B); 26m Endrick di Vinícius Júnior (B); 38m Gabriel Martinelli di João Gomes (B); 45m Joseph Mora per Lassiter (CR) e Gerald Taylor per Aguilera (CR).

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-