La spiritualità del San Juan di Camagüey si vive › Cultura › Granma

La spiritualità del San Juan di Camagüey si vive › Cultura › Granma
La spiritualità del San Juan di Camagüey si vive › Cultura › Granma

Con la tradizionale lettura del bando, proprio a mezzanotte di questo lunedì, hanno avuto inizio i festeggiamenti popolari di San Juan Camagüey 2024, che dureranno fino al 29 giugno.

Adeguata alla razionalità richiesta dai momenti attuali dell’economia cubana, si svilupperà questa tradizione di 299 anni; Pertanto, ha precisato la commissione organizzatrice, sarà realizzata con le risorse del territorio stesso e con i talenti locali.

Le aree carnevalesche rimarranno in vigore fino alla mezzanotte del 30 giugno, in coincidenza con l’inizio dell’estate. Dall’Avenida 26 de Julio a Plaza de la Libertad, nelle notti del 27 e 28 si svolgeranno le tradizionali giostre, che vedranno cinque carri allegorici, sei congas, tre troupe e le solite bambole, vecchie scimmie, motorini, biciclette, tra altri reperti. Spiccherà anche un carro dedicato al 510° anniversario della città principesca.

Sabato 29, la tradizionale sepoltura di San Pietro chiuderà la celebrazione, mentre domenica 30, nel pomeriggio, la giostra dei bambini raggiungerà le zone del Viale della Libertà.


#Cuba

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-