La fotografa cilena Mariella Sola espone “Brief Stories” a Cuba (+Video)

La fotografa cilena Mariella Sola espone “Brief Stories” a Cuba (+Video)
La fotografa cilena Mariella Sola espone “Brief Stories” a Cuba (+Video)

Mancano solo pochi giorni per testimoniare il talento di questo creatore, che prende come riferimento nella mostra il Consiglio Popolare di San Agustín del municipio di La Lisa dell’Avana, secondo il cartellone culturale La Papeleta.

Come una sorta di antropologo socioculturale, ma dalla piattaforma artistica, indago un universo di micro soggetti sociali nel contesto di un quartiere periferico, quasi rurale, dell’Avana, ha commentato Sola.

A suo avviso il progetto risponde anche all’interesse nel ritrarre e valorizzare modi di vita alternativi, vissuti con passione e con una certa dose di felicità, in un contesto segnato da carenze materiali, ma dove la comunicazione con gli altri e con la natura ha grande importanza forza e valore.

Il libro che dà il titolo alla mostra è parte essenziale della proposta visiva, una sorta di erborista intimo che rivitalizza certi saperi orali, minacciati da alcune forze fagocitiche della globalizzazione, indica la Fototeca de Cuba sul suo profilo Instagram.

Global Brief Stories / Hybrid Objects / Microutopias è un progetto multidisciplinare realizzato durante due residenze artistiche nel 2019 e 2020 a San Agustín.

Integra nella sua struttura video-ritratti, fotografie, disegni e un lavoro testimoniale che esplora anche un patrimonio culturale immateriale sulla conoscenza ancestrale legata alle forze della natura, evidenzia un’altra pubblicazione su quel social network.

mem/mr


#Cuba

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-