QUESTO LUNEDI IL CILE REGISTRA LA TEMPERATURA PIÙ BASSA DEL MONDO: BALMACEDA RAGGIUNGE I -21,9°C

QUESTO LUNEDI IL CILE REGISTRA LA TEMPERATURA PIÙ BASSA DEL MONDO: BALMACEDA RAGGIUNGE I -21,9°C
QUESTO LUNEDI IL CILE REGISTRA LA TEMPERATURA PIÙ BASSA DEL MONDO: BALMACEDA RAGGIUNGE I -21,9°C

La Direzione Meteorologica del Cile ha riferito che la città di Balmaceda, nella regione di Aysén, ha raggiunto la temperatura storica, diventando in questo giorno il luogo più freddo del pianeta.

Questo lunedì, 24 giugno, il Cile è diventato teatro del luogo più freddo del pianeta. La località di Balmaceda, situata nella regione di Aysén, ha registrato una temperatura minima di -21,9 °C, la più bassa del mondo durante il giorno.

La Direzione Meteorologica Cilena (DMC) ha riferito attraverso il suo account X (ex Twitter) che alle 06:38 del mattino, la Stazione Meteorologica dell’Aerodromo di Balmaceda ha registrato questa temperatura storica.

L’organizzazione meteorologica ha chiarito che le temperature estreme dell’Antartide non sono prese in considerazione per questo record. Alla Base Concordia, ad esempio, nello stesso giorno si sono toccati i -71,7 °C. Queste temperature, per la loro natura estremamente inospitale e isolata, vengono trattate in una categoria a parte.

Con questo nuovo record, Balmaceda si unisce all’elenco delle città che hanno sperimentato temperature estreme, ricordando l’importanza della preparazione e della resilienza di fronte al tempo inclemente.tempo.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-