L’Isola tra le braccia della sua gente › Sport › Granma

Foto: Calixto N. Llanes

Tra le braccia di Mijaín López, Idalys Ortiz, Omara Durand e Robiel Yankiel Sol, la bandiera della Stella Solitaria sfilerà, libera e sovrana, a Parigi, che dal 26 luglio ospiterà la XXXIII edizione dei Giochi Olimpici e la XVII dei le Paralimpiadi, inizieranno il 28 agosto.

Mijaín e Idalys, medagliati nelle ultime quattro gare, porteranno, insieme alla bandiera cubana, i sentimenti di un Paese che non smette di lottare e di creare per vincere. Entrambi glorificano la storia dello sport cubano.

Omara e Robiel faranno squadra con il vessillo nazionale nella manifestazione per atleti con disabilità. Sono campioni paralimpici e mondiali, nonché detentori del record. Andare al fronte è un onore per gli abitanti di quest’isola caraibica.

Con Mijaín, Idalys, Omara e Robiel, la bandiera tricolore che noi degni cubani difendiamo viaggerà sicura fino a Parigi. Sulle sue braccia d’oro sono garantite le pagine gloriose che tutti i nostri rappresentanti scriveranno nei prossimi Giochi Olimpici e Paralimpici.

Foto: Calixto N. Llanes
Foto: Calixto N. Llanes
Foto: Calixto N. Llanes

#Cuba

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-