José cerca di mantenere la tradizione del pane su una stufa di argilla e su un fuoco di legna a Matatan

José cerca di mantenere la tradizione del pane su una stufa di argilla e su un fuoco di legna a Matatan
José cerca di mantenere la tradizione del pane su una stufa di argilla e su un fuoco di legna a Matatan

José Feliciano Ortega Cárdenas decise, insieme ai suoi sette fratelli, di continuare l’attività di famiglia

MATATÁN, Rosario._ A 26 anni, José Feliciano Ortega Cárdenas afferma di essersi dedicato all’apprendimento della panificazione per continuare il mestiere di famiglia, continuando a fare il pane caldo in un forno di argilla e un fuoco di legna huinol.

“È la famiglia e, a Dio piacendo, speriamo che continui a trascendere, lasciandolo ai bambini se Dio lo vuole”, ha detto José, che sta aspettando il suo primogenito con la moglie Alexandra Torres.

Ha sottolineato che questa professione è stata iniziata dai suoi genitori Feliciano Ortega e María Hermelinda Cárdenas, e lui si occupa, insieme ai suoi sette fratelli, di continuarla.

Nonostante l’insistenza dei suoi genitori affinché studiasse, ha preferito restare nel mestiere di famiglia dove ha trovato la sua passione nella vita.

Anche se dice che è un bel lavoro, allo stesso tempo è faticoso perché significa iniziare a lavorare alle 4 del mattino, così che i primi pani vanno in forno alle 10 ed escono un’ora dopo.

Ha spiegato che attualmente la varietà di pane è arrivata a circa 40, ma tra i più ricercati ci sono il bambino avvolto, il panadero, l’elote e le arepas.

Una delle sue più grandi soddisfazioni è che le sue creazioni sono ricercate in diverse parti del comune, oltre che dai turisti e alcune vengono addirittura inviate negli Stati Uniti.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Octopus Energy: Octopus Energy: il polpo elettrico britannico che vuole conquistare il mercato spagnolo | Attività commerciale
NEXT un mito vecchio di 200 anni, finalmente confermato