I satelliti spia militari della NASA che decifreranno il più grande enigma dell’universo

I satelliti spia militari della NASA che decifreranno il più grande enigma dell’universo
I satelliti spia militari della NASA che decifreranno il più grande enigma dell’universo

Un regalo che è stato avvelenato

Al principio, Come puoi immaginare, tutto lo era felicità A Houston. Dal cielo provenivano due specchi identici o migliori della migliore tecnologia dell’epoca. E in pochi mesi si è rivelato utile il primo: a telescopio spaziale dedicato all’energia oscura. Il Nancy Grace Roman non otterrà grandi titoli da altri, ma questi osservatori sono importanti in altri campi.

Questo programma NO era previsto per ricevere un obiettivo così capace, ma alla fine uno dei suoi componenti più costosi è stato ricevuto gratuitamente e con miglioramenti rispetto alle aspettative. Quindi erano poche le voci che mettevano in guardia su ciò che sarebbe successo di lì a poco.

Per primo è arrivato il problema più ovvio, l’ottica era più progettata per guardare verso il basso, la superficie della Terra che costituiva i confini dell’universo. Ma contro questo primo sacrificio non si poteva fare molto. Dopo, era necessario ridisegnare parzialmente gli strumenti, per riadattarsi al nuovo specchio, meno sensibile agli infrarossi. E finalmente è finita aggiungendo un coronografo.

Questo apparato, progettato per bloccare la luce delle stelle ti permette di studiare direttamente gli esopianeti, ma il suo costo è astronomico. Durante amministrazione Trumpil progetto è stato tentato Annulla fino a 3 volte. Fortunatamente, dopo il successo del lancio del James Webb, sono stati liberati più fondi per questo telescopio spaziale. Grazie a loro lancio è ora previsto Maggio 2027.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV La nuova stella del Real Madrid partirà dallo squalificato Vinicius | Sollievo
NEXT Attenzione causa lavori in Zona 1