Incontro inaspettato a Barcellona tra Hansi Flick e Joan Laporta

Incontro inaspettato a Barcellona tra Hansi Flick e Joan Laporta
Incontro inaspettato a Barcellona tra Hansi Flick e Joan Laporta

IL TEDESCO È GIÀ A BARCELLONA CON IL SUO ‘STAFF’

Come previsto, Hansi Flick è tornato in Catalogna questo fine settimana. Il nuovo allenatore del FC Barcelona si è fermato molto presto alla Ciutat Esportiva Joan Gamper per iniziare a lavorare con alcuni dei suoi assistenti, anch’essi nuovi membri della squadra del Barça. Ma l’arrivo dell’allenatore è stato accompagnato anche da un inaspettato ‘vertice’ con il presidente Joan Laporta.

Il leader del vertice culé è arrivato un paio d’ore dopo Flick per tenere un’importante conversazione di lavoro, tenendo conto che il tedesco era nel suo Paese da circa 20 giorni. Inoltre, il Barça inizierà la preseason mercoledì prossimo, quindi tutti i soggetti coinvolti dovranno definire tutti i dettagli necessari a tal fine.

Hansi Flick ha incontrato diversi registi di culés

Come riportato da ‘Sport’ e ‘Mundo Deportivo’, Laporta si è recato al centro sportivo del Barça accompagnato dal consigliere Enric Masip e anche dall’allenatore Bojan Krkic. Responsabile di essere un anello di congiunzione con i giovani e la prima squadra, oltre che con quelli in prestito. Da precisare che all’incontro non era presente il ds Deco, il quale dovrebbe tornare nei prossimi giorni a Barcellona per definire insieme a Flick il programma degli acquisti e delle partenze.

Le informazioni indicano inoltre che sia Hansi Flick che i suoi assistenti approfitteranno di questi giorni prima dell’inizio della preseason per risolvere questioni logistiche. Uno di questi è poter avanzare nella ricerca di una nuova sede, con priorità la zona di Castelldefels, dove risiede già buona parte della squadra culé.

I tifosi del Barça hanno già potuto vedere Flick

In questa nuova giornata di lavoro di Flick a Barcellona, ​​il tedesco ha ricevuto una pioggia di massa dai tifosi del Barça, proprio mentre lasciava la Ciutat Esportiva. Flick si fermò e scese dalla macchina per scattare una foto con alcuni giovani culé, ringraziando in spagnolo per il suo benvenuto e non rispondendo alle ulteriori domande poste dai media presenti in quel momento.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Sports Plan Jardine dimostra il suo amore per l’America rifiutando un’offerta da un gigante brasiliano
NEXT Sports Plan David Faitelson “diffida” di Javier Aguirre e critica la FMF