Luis Arce promulga la legge di adesione della Bolivia al Mercosur – DW – 05/07/2024

Luis Arce promulga la legge di adesione della Bolivia al Mercosur – DW – 05/07/2024
Luis Arce promulga la legge di adesione della Bolivia al Mercosur – DW – 05/07/2024

Il presidente della Bolivia, Luis Arce, ha promulgato questo venerdì (07/05/2024) la legge di adesione della Bolivia al Mercosur, dopo sette mesi di attesa in Parlamento. Con questa decisione, il Paese si unisce all’alleanza economica composta da Brasile, Argentina, Uruguay e Paraguay e progetta di diventare un “asse articolatore” della regione sudamericana.

“L’incorporazione della Bolivia come paese membro del Mercosur ha un carattere strategico perché significa far parte di uno spazio importante per l’integrazione regionale, lo scambio commerciale, il rafforzamento produttivo e ci rende un asse articolatore nella regione”, ha affermato Arce sul social network. (Twitter), dove ha sottolineato che dopo aver ricevuto la legge sanzionata, “l’abbiamo promulgata immediatamente”.

La norma è stata approvata il 14 giugno dalla Camera dei Deputati e sanzionata mercoledì dal Senato. Dopo la promulgazione, la legge entrerà in vigore entro 30 giorni.

Il 18 dicembre la Bolivia ha ricevuto il protocollo formale di adesione da parte del presidente brasiliano Luiz Inácio Lula da Silva. “È stata naturalmente una decisione sovrana della Bolivia, perché da molto tempo era membro associato del Mercosur; questo è il coronamento di quel processo iniziato nel 2015”, ha detto l’ambasciatore brasiliano in Bolivia, Luis Henrique Sobreira Lopes.

“Grandi vantaggi”

La Bolivia era uno Stato associato al Mercosur dal 1998 e nel 2015 ha firmato il protocollo di adesione, che richiedeva l’approvazione degli organi legislativi di Argentina, Brasile, Paraguay e Uruguay. Mancava solo la ratifica da parte del Parlamento brasiliano dell’adesione della Bolivia, avvenuta finalmente nel novembre 2023 e diventata ufficiale nel LXIII vertice presidenziale del blocco regionale tenutosi a dicembre a Rio de Janeiro.

La ministra degli Esteri della Bolivia, Celinda Sosa, ha assicurato che il suo Paese otterrà, grazie a questa adesione, “grandi benefici” in materia commerciale e anche per più di 1,5 milioni di boliviani che vivono nei paesi che compongono il blocco. “È un momento storico per la Bolivia e i settori produttivi, e per i boliviani che vivono e fanno parte del Mercosur”, ha rimarcato Sosa.

La Bolivia ha quattro anni per adattare la propria legislazione a quella del Mercosur, soprattutto il regime tariffario, e completare così il processo di adesione. Arce prevede di partecipare al vertice del Mercosur che si terrà ad Asunción, capitale del Paraguay, il 7 e 8 luglio, in cui il paese ospitante cederà la presidenza temporanea del blocco all’Uruguay.

DZC (EFE, El Deber, AFP)

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Himalaya: la “zona della morte” dove si cercano decine di alpinisti morti a più di 8mila metri
NEXT Quest’estate il traffico intensificherà la sorveglianza dei motociclisti nelle Asturie. Mondo delle Asturie