la controversa soluzione abitativa che sta generando polemiche

Le case-bara sono una tendenza in crescita a Hong Kong che ha suscitato polemiche a causa del loro piccolo spazio. Queste case-bara sono così piccole che vengono informalmente chiamate così per via dei pochi metri quadrati che hanno e perché al suo interno Fino a un’intera famiglia vive.

Queste case, che hanno un reddito stimato di 380 dollari, misurano tra i 7 e i 4 metri quadrati e si presentano come la soluzione abitativa più discussa e controversa a causa della profonda crisi che affligge quella città.

Quali sono le case-bara che generano polemiche?

Anche se sembra impossibile vivere comodamente in questo luogo, le case-bara vengono presentate come un’opzione economica per superare la crisi. Nell’aspetto somigliano alla cabina di un treno o di una nave, anzi più piccole. Queste case hanno a letto singolo, un televisore, un frigorifero e un piccolo armadio sul tetto. Il bagno è attaccato al lato del letto e, come è ovvio, la doccia è praticamente sopra il wc.

Attualmente, più di 200.000 persone a Hong Kong vivono in questo tipo di alloggi e alcuni di loro sono costruiti illegalmente in edifici dove c’è molto spazio. Non ci sono finestre e quelle più grandi La lavanderia e la cucina sono separate dal resto.

La vita dietro le bara

L’esperienza di vivere in questo tipo di appartamento è stata raccontata dal fotografo Benny Lam che ha realizzato il disco intitolato “Trapped [Atrapado]”, dove espone il modo di vivere di queste persone che non hanno altra scelta che risiedere in questi spazi. In queste case vivono anche i bambini e coloro che vi abitano, non possono reggersi in piedi e gli abiti vanno appesi di lato, anche dove non ci sono finestre. Le persone che vivevano in queste bare furono espulse dalle loro case tradizionali perché non potevano pagare l’affitto.

Per questo motivo sono stati catturati da proprietari opportunisti che hanno scelto di dividere le loro case e costruire queste “scatole” dove chiedevano all’incirca tra i 250 ei 380 dollari per l’affitto. “Forse vi starete chiedendo perché dovremmo preoccuparcene, dal momento che queste persone non fanno parte della nostra vita. Sono esattamente le persone che entrano nella tua vita ogni giorno“Ti servono come camerieri, sono le guardie di sicurezza nei centri commerciali che attraversi, o gli addetti alle pulizie e le consegne nelle strade che incontri”, ha scritto Lam riguardo a questa esperienza.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Il PPE avverte la Commissione che deve allentare la sua politica ecologica
NEXT Grafico del giorno – NZDUSD (10.07.2024)