L’uomo ucciso nella Costituzione di Apatzingán è diviso tra la vita e la morte

Irapuato.- Un uomo è diviso tra la vita e la morte dopo essere stato colpito da spari da sconosciuti nelle prime ore di questo venerdì nel quartiere Costituzione di Apatzingán. I responsabili sono fuggiti.

I fatti sono avvenuti intorno alle 2 del mattino in via Mariano Matamoros, in questo quartiere, considerato dalle autorità municipali di sicurezza un semaforo rosso di insicurezza.

Foto: archivio.

Non è noto come si siano verificati gli eventi. Tuttavia, una chiamata ai servizi di emergenza sanitaria ha allertato le autorità della detonazione di armi da fuoco sulla scena, quindi le unità di polizia sono state inviate per indagare.

All’arrivo, la polizia ha confermato l’esistenza di un uomo ferito da un colpo di arma da fuoco, quindi ha richiesto l’intervento di un’ambulanza.

Sul posto sono arrivati ​​i paramedici della Protezione Civile, che hanno medicato l’uomo e lo hanno trasportato in un ospedale cittadino, dove le sue condizioni di salute risultano gravi.

Gli esperti della Procura hanno esaminato la scena, hanno recuperato i bossoli e successivamente gli agenti delle indagini penali si sono recati in ospedale per interrogare la vittima e saperne di più su quanto accaduto.

Equilibrio energetico

Scritto in Irapuato
Lui

05/07/2024 · 21:05

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Gli investimenti in pubblicità saranno moderati, ma verranno realizzate altre tipologie di azioni a sostegno delle vendite | Indagine
NEXT Benji Gregory, attore e protagonista bambino della serie ‘ALF’, muore a 46 anni