Gli otto punti chiave dell’accordo tra Nicole Neumann e Fabián Cubero, a sette anni dalla loro rottura

Gli otto punti chiave dell’accordo tra Nicole Neumann e Fabián Cubero, a sette anni dalla loro rottura
Gli otto punti chiave dell’accordo tra Nicole Neumann e Fabián Cubero, a sette anni dalla loro rottura

Sette anni dopo la loro separazione e dopo contrasti su diverse questioni, Nicole Neumann e Fabián Cubero hanno raggiunto un accordo e Ángel de Brito ha sottolineato i sei punti chiave su cui l’influencer e l’ex calciatore si sono trovati d’accordo.

Dopo un’estenuante storia di fuoco incrociato divenuta di dominio pubblico in più di un’occasione, Neumann e Cubo Hanno firmato una tregua e, sebbene i dettagli dei retroscena dei negoziati non siano stati rivelati, si sapeva su quali punti avevano deciso di rinunciare alle posizioni.

Uno dei punti di discussione è che si tolgano le misure cautelari, ricordiamo che c’era un problema che non potevano mostrare alle ragazze… nel terzo punto sono vietate le manifestazioni incriminate: non possiamo più ascoltare Nicole che critica Cubero , nemmeno lui può farlo“Ha annunciato Ángel de Brito in LAM (America).

Quindi, l’autista ha sviluppato gli otto punti di accordo tra Fabian Cubero e Nicole Neumann” .Punto uno: Fabián Cubero cancella il debito alimentare. Punto due: revocate le misure cautelari. Punto tre: vietate le manifestazioni aggravanti. Punto quattro: le autorizzazioni di viaggio vengono rese più flessibili. Punto cinque: la riduzione della quota alimentare a favore di Cubero. Punto sei: i debiti di entrambe le parti sono chiusi. Punto sette: tutti i procedimenti penali avviati sono chiusi“.

Mentre come ottavo punto del patto tra Nicole Neumann e Fabian Cuberoil leader della LAM ha rimarcato: “Infine, mantengono un ampio regime di comunicazione nel rispetto della volontà dei minori.“.

Oltre a questo Cubo e Neumann concordato sugli aspetti sopra menzionati, non si sa quale sia stato l’incentivo che li ha portati ad accettare finalmente una tregua. “C’è stato qualcosa di mezzo che ha cambiato tutto, ma non sono i soldi. C’era qualcosa di decisivo in questo conflitto che ha portato alla chiusura di questo accordo“ha sottolineato De Brito, lasciando quale fosse quel motivo nel territorio dell’ignoto.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Il giornalista panamense riscalda la partita contro la nazionale colombiana di Copa América: “Non sono niente di più”
NEXT Gli studenti fanno parte del programma di formazione sui veicoli elettrici leggeri CEIM