L’OMS mette in guardia sull’esposizione al talco e sulla sua associazione con il cancro

L’OMS mette in guardia sull’esposizione al talco e sulla sua associazione con il cancro
L’OMS mette in guardia sull’esposizione al talco e sulla sua associazione con il cancro

Anche l’acrilonitrile, un composto utilizzato nei tessuti e nella plastica, è stato classificato come “cancerogeno” per l’uomo. Questo composto è presente nel fumo di sigaretta e nell’inquinamento atmosferico e l’esposizione può verificarsi nei lavoratori e nella popolazione in generale. Le prove provengono da studi condotti su lavoratori esposti, che hanno mostrato un tasso di mortalità più elevato per cancro ai polmoni, nonché prove sufficienti di cancro negli animali da laboratorio.

Nel mese di giugno, Johnson & Johnson ha raggiunto un accordo con i tribunali di 42 stati degli Stati Uniti in un caso relativo al talco, accusato di provocare il cancro. Tuttavia, una sintesi di studi pubblicata nel 2020 non ha trovato alcun legame statistico tra l’uso del borotalco sulle parti genitali e il rischio di cancro alle ovaie. Nonostante ciò, la possibile contaminazione del talco con l’amianto, noto cancerogeno, introduce pregiudizi in questi studi.


Ultime notizie


 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Torna all’Aula del Senato l’iniziativa che modifica la Legge n. 19.712, Legge sullo Sport, con l’obiettivo di sancire l’equità di genere nell’integrazione delle organizzazioni.
NEXT Ibai Llanos riconferma la sua corona di re assoluto di Twitch battendo il proprio record con “La sera dell’anno 4” al Bernabéu