Questi sono i marchi che crescono

Questi sono i marchi che crescono
Questi sono i marchi che crescono
Come quasi ogni sabato, il prezzo del tabacco per i fumatori a Ceuta e nel resto del paese subisce un nuovo cambiamento. E diverse marche di tabacco ha aumentato il suo prezzo a partire da sabato 6 luglio. Lo rende noto la Gazzetta Ufficiale dello Stato (BOE) dopo la pubblicazione di una nuova delibera. Questo sabato, la Gazzetta Ufficiale dello Stato (BOE) ha pubblicato il nuovo listino prezzi per diversi prodotti del tabacco, come sigarette, sigaretti o bocconcini di pipa. Secondo la BOE, a partire da questo sabato e per tutta la prossima settimana, i prezzi dei prodotti del tabacco subiranno variazioni in tutte le tabaccherie sia della Penisola che delle Isole Baleari o delle due città autonome. Pertanto da oggi il costo in vendita al pubblico novità nelle Tabaccherie e Francobolli della zona Monopoli, è quella che fissa i prezzi di vendita che potrete trovare da oggi nel a tenuta stagna Persone spagnole. Nelle settimane precedenti erano stati modificati i prezzi di numerose marche di sigari e sigarette, come Montecristo, Calypso, Cohiba o Partagás, e di quasi tutte le marche di sigarette, come Ducados, Chesterfield, Davidoff, L&M, Marlboro, Nobel, Philip Morris , West , Winston, Horizon o West Virginia, tra gli altri, aggiungendosi ai cambiamenti delle settimane precedenti di altri marchi dall’inizio dell’anno. Potete consultare qui il listino ufficiale dei prezzi attuali del tabacco, al 6 luglio, pubblicato dall’Agenzia delle Entrate. Secondo il documento ufficiale pubblicato, i prezzi dei prodotti del tabacco verranno applicati a partire da sabato in tutte le tabaccherie della Penisola e delle Isole Baleari.

Marche che cambiano il loro prezzo da questo sabato a Ceuta e Melilla:

Flandria Virginia (30 g) CM 3,9. Street Smoke Booty (50 g) CM 3,2. Street Smoke MBA P (50 g) CM 3,2. Street Smoke Namaste (50 g) CM 3,2

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV La storia della coppia più giovane che ha fatto il giro del mondo in moto
NEXT Questi sono i paesi che richiedono un’assicurazione di viaggio per entrare nel 2024