La coltivazione della vite in ambienti estremi apre il convegno internazionale dell’ICVV

La coltivazione della vite in ambienti estremi apre il convegno internazionale dell’ICVV
La coltivazione della vite in ambienti estremi apre il convegno internazionale dell’ICVV

Venerdì 5 luglio 2024, 17:01

Eduardo Fonseca Pedrero, vicerettore alla Ricerca e Internazionalizzazione, José Miguel Martínez Zapater, direttore dell’Istituto di Scienze della Vite e del Vino (ICVV), e Sergio Ibáñez Pascual, responsabile del Servizio di Ricerca Agraria del Governo di La Rioja, inaugurano questo Lunedì 8 luglio si terrà la conferenza internazionale aperta sulla fisiologia e biotecnologia della vite (Open-GPB2024).

Jaume Flexas, professore di Fisiologia vegetale all’Università delle Isole Baleari, offre la conferenza inaugurale dal titolo “Dalla vite agli ambienti estremi… e ritorno?” sulla coltivazione della vite in ambienti estremi.

Questo convegno internazionale aperto sulla Fisiologia e Biotecnologia della vite riunirà a La Rioja, da domenica 7 all’11 luglio, circa 230 esperti provenienti da tutto il mondo nelle sessioni che si svolgeranno presso il Palazzo dei Congressi e l’Auditorium di La Rioja (Riojafórum). .

Open-GP^2024

La “Open International Conference on Grapevine Physiology and Biotechnology” (Open-GPB2024) è un forum di interazione multidisciplinare per scienziati e professionisti della viticoltura per scambiare e discutere gli ultimi progressi in questi campi di ricerca.

Il congresso affronterà due questioni fondamentali attorno alla vite; essendo da un lato la fisiologia della pianta in relazione al suo sviluppo e produzione e alle sue interazioni con l’ambiente fisico e biologico.

Queste domande sono fondamentali in questo momento in cui il quadro delle nuove condizioni del cambiamento climatico richiede una comprensione più profonda delle risposte della vite alle nuove situazioni di stress idrico e termico.

D’altro canto, il congresso affronta anche lo sviluppo di strategie e possibili soluzioni biotecnologiche per l’adattamento della coltura a queste condizioni, come l’editing genetico mediato da CRISPR Cas e la sua applicazione nella vite. Inoltre, verrà fatto il punto sullo stato di avanzamento delle sperimentazioni e dei progetti che affrontano queste strategie in vite.

L’Open-GPB2024 affronterà argomenti come lo sviluppo vegetativo e riproduttivo delle piante, la resa e la composizione di frutti e vini, le interazioni abiotiche e biotiche, i nuovi strumenti biotecnologici, nonché i progressi nell’omics e nei Big Data e nella viticoltura di precisione e nella fenotipizzazione .

Il congresso è completato da visite tecniche per conoscere le pratiche di vinificazione locali a La Rioja, nonché da eventi sociali per godersi la storia, la natura, la gastronomia e la cultura del vino della nostra regione.

Rispetto ad altre conferenze, Open GPB2024 si impegna a rispettare i principi dell’Open Science, incentrati sulla diffusione della conoscenza scientifica, utilizzando metodologie digitali e collaborative. Questa strategia contribuisce ad aumentare la qualità e l’impatto della scienza, rendendola più affidabile e più aperta alla società e alle sue esigenze.

È essenziale comprendere le risposte fisiologiche della vite all’ambiente, nonché agli organismi benefici o patologici. Allo stesso modo, lo sviluppo di tecnologie per adattare e migliorare queste risposte è diventato di primaria importanza di fronte alle sfide imposte dai cambiamenti climatici e alla necessità, più che mai, di pratiche di viticoltura sostenibili.

L’Istituto di Scienze della Vite e del Vino (ICVV) è un centro di ricerca fondato dal Governo di La Rioja, dal Consiglio Superiore della Ricerca Scientifica e dall’Università di La Rioja. È l’unico istituto nazionale dedicato interamente alla ricerca in viticoltura ed enologia.

Le iscrizioni, chiuse per le comunicazioni orali, sono ancora aperte per le comunicazioni poster o semplicemente per i partecipanti senza comunicazione.

Questo contenuto è esclusivo per gli abbonati

2€/mese per 4 mesi

Sei già abbonato? Login

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Piogge, frane e strade bloccate colpiscono più di 200 famiglie nella zona rurale di Ibagué
NEXT Terremoto di magnitudo 4.1 con epicentro nella città di Socaire