CC OO chiede allo Stato un accordo quadro per Correos nella provincia

CC OO chiede allo Stato un accordo quadro per Correos nella provincia
CC OO chiede allo Stato un accordo quadro per Correos nella provincia

Le Commissioni dei Lavoratori, CC OO, chiedono al Governo di chiudere i negoziati per un accordo quadro per le Poste Pubbliche, con un finanziamento di 4.850 milioni di euro e il suo inserimento nell’Agenda Strategica 2030 per migliorare il servizio postale pubblico nella provincia di Ourense. Assicura che con questo Correos garantirà nuovi servizi di prossimità, sfruttando la sua vasta rete postale, che conta 24 centri e un impiegato postale ogni più di 800 abitanti. Tra questi, i servizi sociali per le fasce deboli, l’accessibilità bancaria (negli ultimi anni è andato perso oltre il 31% degli sportelli bancari e degli sportelli bancomat), i servizi digitali e le pubbliche amministrazioni, con un’attenzione particolare agli anziani di 65 anni che hanno quasi 32 anni % della popolazione di questa provincia.

L’unione postale maggioritaria ha presentato un documento con 100 proposte. Chiediamo un aggiornamento della normativa sul lavoro che includa un piano di ringiovanimento della forza lavoro, con esodi incentivati, offerte di lavoro e copertura di tutti i posti di lavoro nella provincia. Queste misure mirano a porre fine al grave aggiustamento delle assunzioni degli ultimi mesi e che colpisce principalmente i due uffici postali di Ourense, O Carballiño, Leiro e in generale l’intera provincia.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV L’iconica barca a vela Volanteiro Piueiro offre gite in barca a vela gratuite lungo la costa di A Guarda
NEXT La tecnologia israeliana sostituirà i satelliti spia marocchini