Il campus Ponferrada dell’ULE celebra la laurea della propria laurea in Internet delle Cose

Il campus Ponferrada dell’ULE celebra la laurea della propria laurea in Internet delle Cose
Il campus Ponferrada dell’ULE celebra la laurea della propria laurea in Internet delle Cose
  • Nella giornata di chiusura hanno ricevuto i diplomi i diciotto studenti che hanno completato con successo gli studi.

L’Aula Magna dell’Edificio dei Servizi del Campus Ponferrada dell’Università di León (ULE) ha ospitato questo mercoledì la cerimonia di chiusura del corso e consegna dei diplomi agli studenti che hanno completato con successo gli studi di laurea ‘Certificato di formazione permanente in Internet of Things (IoT), cybersecurity e applicazioni’, pensato per gli appassionati di tecnologia che hanno conoscenze informatiche e aspirano a essere parte attiva dell’attuale rivoluzione tecnologica. Vale la pena ricordare che questa è la prima edizione dopo la modifica del piano di studi ed è già una laurea al 100% dell’Università di León.

L’evento è stato presieduto dal Direttore dell’Area Infrastrutture e Sostenibilità del Campus di Ponferrada, Sandra Bujane il Tecnico Superiore di Gabinetto, Relazioni Istituzionali ed Eventi dell’INCIBE, Alba Alserawanaccompagnati dal coordinatore accademico del corso di laurea, José Alberto Benitez.

È importante sottolineare che grazie all’accordo siglato con l’Istituto Nazionale per la Cybersecurity (INCIBE), Gli studenti potranno godere di questa esperienza di apprendimento pagando solo il 15% del prezzo del corso.

PREZZO RIDOTTO PER LE PRIME 15 ISCRIZIONI AL PROSSIMO CORSO

È aperto il periodo di pre-iscrizione per una nuova edizione del corso, che avrà inizio a novembre 2024 e combinerà una prima fase di formazione online con un’altra in presenza stage retribuiti nelle aziende.

Per accedere a questo corso non è necessario possedere alcuna laurea affine all’ingegneria informatica ed è adatto a tutti i pubblici. Coloro che sono interessati possono formalizzare la propria iscrizione attraverso il seguente COLLEGAMENTO

Il costo del corso è di 975 euroma è importante evidenziare che, grazie all’accordo di collaborazione tra l’ULE e l’INCIBE, il prezzo dell’ Le prime 15 iscrizioni saranno 146,25 euro.

L’obiettivo principale della formazione è fornire ai partecipanti le nozioni di base capacità di progettare, sviluppare e implementare applicazioni e servizi nel campo dell’Internet of Things (IoT)con particolare attenzione a garantire la sicurezza e la privacy di queste soluzioni.

Allo stesso modo, l’attuazione di questo corso ha la missione della formazione professionisti con profili tecnologici, aumentare il trasferimento di conoscenze tra l’università e il settore imprenditoriale e contribuire allo sviluppo tecnologico e commerciale della Regione del Bierzo. Tutte le informazioni sono disponibili in questo COLLEGAMENTO

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV La Red Bull conclude l’avventura di Max Verstappen in ‘iRacing’: “Abbiamo concordato…”
NEXT Nasce il primo programma di borse di studio per preparatori atletici