La straziante confessione di Jimena Barón su ciò che ha vissuto in segreto: “Non potrei gestire la mia vita”

La straziante confessione di Jimena Barón su ciò che ha vissuto in segreto: “Non potrei gestire la mia vita”
La straziante confessione di Jimena Barón su ciò che ha vissuto in segreto: “Non potrei gestire la mia vita”

Jimena Barón ha rivelato i dettagli del duro momento personale che ha vissuto nella sua vita personale e che l’ha segnata per sempre. L’attrice e cantante non si è guadagnata un posto nel mondo dello spettacolo solo grazie alla sua carriera, ma anche al dialogo costante che intrattiene con i suoi follower. Molto spesso apre il suo cuore e si mostra vulnerabile ai suoi fan, condividendo riflessioni e raccontando loro le sue esperienze più intime. Nelle ultime ore ha ricordato il momento più doloroso della sua vita.

Il cantante è stato ospite a Sarebbe incredibile (Olga), e durante il suo streaming, ha risposto a diverse domande che i membri del team gli hanno posto. Nel mezzo di una profonda conversazione sul suo passato, Jimena ha ricordato il suo momento più buio, dopo la scandalosa separazione da Daniel Osvaldo.

“Non riuscivo ad affrontare la mia vita, ero magro, orribile, nervoso e molto angosciato. Ero in Europa, sono arrivato con una sola valigia di vestiti per mio figlio”, ha ricordato l’artista. Subito dopo, si ricordò di uno dei giorni più duri della sua vita, quando lo vide in televisione tatuarsi il nome di un’altra donna: “Un giorno ho acceso la televisione e c’era quest’uomo che si tatuava un nome sul corpo; era uscito di casa che giorno precedente”.

Poi ha aggiunto che una volta hanno provato a ricollegarsi, ma che “non ha funzionato” e che ora “non riescono nemmeno a vedersi”. Sebbene all’inizio avesse cercato di avere un rapporto cordiale per il bene del loro figlio comune, “Momo”, lo spiegò Non potevano nemmeno condividere un pasto, perché tutto finiva sempre con discussioni.. Per questo motivo ancora oggi evitano i contatti.

La confessione di Jimena Barón su San Valentino, la canzone che ha scritto ispirandosi a Daniel Osvaldo

Jimena Barón ha fornito dettagli in merito San Valentino, la sua canzone che, secondo i suoi fan, sarebbe ispirata alla sua relazione con Daniel Osvaldo. “Era il 14 febbraio. Ero nel limbo in cui non sapevo quale fosse il percorso migliore per un amore sano e non riuscivo a finire internamente di lasciare andare un legame precedente che sapevo non esisteva.anche se la mia anima e il mio corpo non erano ancora del tutto convinti”, ha esordito l’artista in sua difesa, attraverso le sue storie su Instagram.

E ha spiegato che «è una canzone che dice ‘So già che mi porti questa possibilità di tutto sano’, e in mezzo appare l’altra mia parte, ed è una serenata a due, diciamo: per il bene e per il cattivo.” , che nel video, con molta frustrazione, finisce per vincere. “E lei è lì come per dire ‘So che sto combinando un pasticcio, ma mi sta succedendo ancora'”, ha riflettuto.

Lo ha detto il Barone San Valentino È una canzone in cui ha usato solo la chitarra come strumento e, come in molti brani di questo album, la voce rimasta è quella della prima registrazione. “È una prima versione, registrata integralmente. Mi sembrava che ci fossero molte cose della voce che si potevano correggere, era da molto tempo che non sentivo la mia voce di fronte e senza effetti e all’inizio non lo sapevo non mi piace. Ho dovuto fare amicizia con quello: San Valentino Mi sembra così puro, così vero”, ha concluso l’artista.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Venezuela contro Canada, risultato, sintesi e gol: vittoria canadese ai rigori contro Vinotinto nella Copa América 2024
NEXT Da oggi sarà attiva Prima Divisione e Promozione – Diario El Telégrafo