Javier Milei rompe la tradizione di Tucumán e fa un’altra esperienza religiosa a Buenos Aires

Javier Milei rompe la tradizione di Tucumán e fa un’altra esperienza religiosa a Buenos Aires
Javier Milei rompe la tradizione di Tucumán e fa un’altra esperienza religiosa a Buenos Aires

La decisione presidenziale di condurre un’esperienza religiosa a Buenos Aires comporta anche il trovarsi di fronte ad un noto predicatore: Jorge Garcia Cuervache nel suo sermone di maggio davanti al presidente ha citato il Papa Francesco per mettere il dito sul punto dolente dell’aggiustamento libertario e per avvertire che ci sono politiche sociali che non possono essere rinviate.

Scarsità organizzativa

Il segretario generale della Presidenza, Karina Mileiha definito i dettagli dell’atto per la firma del decalogo sotto forma di accordo che suo fratello firmerà a Tucumán.

Il capo era anche incaricato di inviare inviti a governatori, leader politici dell’opposizione, membri della magistratura, membri del mondo economico del Circolo Rosso e leader religiosi.

Nel percorso verso le due giornate, la sorella del Presidente è incorsa in negligenze organizzative legate alle cerimonie religiose legate agli avvenimenti politici di Tucumán e Buenos Aires che Milei condurrà.

Karina Javier Milei

Karina Milei-Javier Milei

SU REUTERS

Fonti ecclesiastiche consultate da Lettera P Hanno confermato che, anche se inizialmente era prevista una “preghiera ecumenica” nell’ambito della veglia dell’8 luglio nella Casa Storica della capitale di Tucumán, le autorità nazionali hanno deciso di sopprimerla.

“Fino a mercoledì il consueto evento interreligioso era dato per scontato, ma le autorità nazionali hanno avvertito che sarebbero stati sospesi, attribuendo la decisione a ‘misure di sicurezza'”, spiega la fonte.

L’arcivescovo di Tucumán, Carlos Sanchez, ha ricevuto la tessera per partecipare all’evento. Non era l’unico: Oscar Ojeapresidente della Conferenza Episcopale Argentina, ha anche ricevuto un invito. È stato questo venerdì, quasi all’ultimo minuto. Non sarà presente a causa degli impegni pastorali nella diocesi di San Isidro.

Un altro che, per logica di protocollo, avrebbe dovuto essere sulla lista degli invitati (e lo è) è il pastore Christian Hofttitolare del Alleanza Cristiana delle Chiese Evangeliche della Repubblica Argentina (Aciera). Lo confermano fonti dell’istituzione religiosa Lettera P che hanno ricevuto entrambi “l’invito a voi dei il 9 luglio e l’evento per il 208° anniversario della Dichiarazione d’Indipendenza di Tucumán”.

Karina orari, orari

Martedì, quando a voi dei Il 9 luglio a Buenos Aires, nella cattedrale di Buenos Aires non si hanno notizie né orari della funzione religiosa. “La Presidenza non ha richiesto il tempio come è prassi e né ha attivato i protocolli formali per organizzarlo“, ha detto un sacerdote quando gli è stato chiesto Lettera P; e ha aggiunto: “C’è anche una questione di orari, perché il Presidente è arrivato proprio all’alba da Tucumán”.

La prima conferma più o meno ufficiale è arrivata solo giovedì sera, quando la Casa Rosada ha comunicato che ci sarebbe stata una funzione religiosa nel tempio di Buenos Aires, ma senza specificare alcun orario.

milei-tedeum-2jpg.jpg

Javier Milei e Jorge García Cuerva

Ciò che è stato deciso inizialmente negli uffici ufficiali è stato quello di celebrare il voi dei patria alle 9 -come orario provvisorio-, sia Mons. García Cuerva a predicarlo e includi una preghiera interreligiosa per terminare.

Poche ore dopo, dagli uffici di Karina Milei hanno informato le autorità ecclesiastiche di Buenos Aires che la funzione religiosa sarebbe stata alle 11, affinché Milei – dicono fonti ufficiali – “non arrivasse così confusa con gli orari per poi partecipare alla parata militare. “.

Infine, questo venerdì la comunicazione formale ha ratificato l’orario iniziale di 9, affermando che sarebbe stato una “invocazione religiosa” e non di a voi dei del ringraziamento; ma senza fornire dettagli sulla validità o meno dell’idea della preghiera finale congiunta dei rappresentanti delle principali confessioni religiose.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV cinque ruoli memorabili per la star di Shining
NEXT Claudia Zornoza: “Al Real Madrid non siamo stati all’altezza negli scontri diretti”