L’IEM rafforza le azioni per un Tabasco libero dalla violenza

L’IEM rafforza le azioni per un Tabasco libero dalla violenza
L’IEM rafforza le azioni per un Tabasco libero dalla violenza

L’agenzia statale svolge attività rivolte agli studenti di vari istituti scolastici dello Stato al fine di prevenire situazioni di violenza.

VILLAHERMOSA, Tab.- L’Istituto Statale delle Donne (IEM), attraverso il Programma di Sostegno alle Istituzioni Femminili negli Enti Federali (PAIMEF), svolge attività rivolte agli studenti di vari istituti scolastici dello Stato al fine di prevenire la violenza nelle sue diverse modalità.
Presso l’Istituto Superiore Tecnico N°1 del quartiere Atasta de Serra è stato presentato un cortometraggio al quale hanno partecipato 122 studenti del primo anno con il tema “Corresponsabilità familiare” e si è tenuto il discorso “prevenzione” della violenza negli appuntamenti ” e “Bullismo e cyberbullismo”.
Allo stesso modo sono state svolte attività sul tema della violenza digitale, delle relazioni digitali, della prevenzione della gravidanza adolescenziale e del misuratore della violenza.
Presso l’Unità di Assistenza Locale del comune di Teapa, presso l’Istituto Universitario dello Yucatán (IUDY), si è tenuto un discorso sulla prevenzione e l’eliminazione della violenza contro le donne e le ragazze.
Nel frattempo, presso la Scuola Primaria “Leonila Luciano Rodríguez” situata nel comune di Nacajuca, è stata lanciata l’attività di “narrazione”, in cui gli studenti hanno imparato storie con grandi lezioni.
L’IEM ha precisato che queste attività sono completamente gratuite e possono essere svolte presso l’istituzione che ne fa richiesta, per questo si può comunicare attraverso i social network di Paimef Tabasco o IEM Tabasco.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Qual è il motivo dell’ispezione degli agenti della Procura della Presidenza, mio
NEXT La Polizia Nazionale denuncia la perdita di 240 armi da fuoco dopo l’audit