PROTESTA AL “FRANCISCO JAVIER CLAVIJERO”!

PROTESTA AL “FRANCISCO JAVIER CLAVIJERO”!
PROTESTA AL “FRANCISCO JAVIER CLAVIJERO”!

I genitori della scuola elementare “Francisco Javier Clavijero”, situata alla periferia del Parco Ciriaco Vázquez, chiedono l’intervento delle autorità educative, viste le presunte molestie nei confronti di una madre…

*Chiedono l’intervento del SEV per presunte molestie da parte di una madre nei confronti degli insegnanti di 5a elementare. grado “A”

Di VICTOR PINEDA/NOTIVER

I genitori della scuola elementare “Francisco Javier Clavijero” situata nella periferia del Parco Ciriaco Vázquez, chiedono l’intervento delle autorità educative, viste le presunte molestie di una madre contro gli insegnanti della quinta elementare gruppo “A”.

Secondo Perla Judith Limias Lavalle, una delle madri insoddisfatte, ha spiegato che sia gli insegnanti che gli studenti vivono una situazione difficile, poiché indicano che la minorenne accusa anche perché la vedono.

Ha spiegato che quest’anno gli oltre 14 studenti di questo gruppo hanno avuto più di quattro insegnanti e che i cambiamenti avvengono perché la madre di famiglia li accusa di maltrattamenti, discriminazioni e molestie contro sua figlia.

Lei afferma che accusa direttamente i ragazzi, loro sono intimiditi perché non possono avvicinarsi, “se la guardano male è già un processo, la maestra dà lavoro ai bambini, lei ha dato lavoro ai bambini, loro hanno dovuto occuparsi con quattro minorenni.” , ha indicato.

Enrique García, un altro dei genitori, ha spiegato che la madre in questione sporge denuncia direttamente alla direzione scolastica e, per prendere le distanze dal problema, hanno apportato modifiche senza effettuare indagini e gli unici danneggiati sono gli studenti.

“La signora fa le denunce e nella supervisione scolastica la cosa più semplice è mandare il documento a Xalapa e da lì arriva il licenziamento dell’insegnante di turno, se alla madre non piace come trattano o guardano la figlia o come la valutano lei, fa la denuncia, ce ne sono diverse e non conosciamo il timore della direzione o della vigilanza di agire”disse.

I genitori assicurano che questa situazione ha già superato ogni limite, per questo chiedono l’intervento delle autorità educative per rivedere la situazione, dal momento che l’ultimo insegnante è stato sospeso quattro giorni prima dell’inizio degli esami finali.

“I nostri figli sono già in prima media, ma con questi problemi nessun insegnante vorrà accettare il gruppo e quelli colpiti sono i nostri figli”, ha detto Verónica López.

Inoltre, gli studenti frequenteranno l’ultimo anno prima di raggiungere la scuola superiore e non potranno cambiare insegnante, perché ciò causerebbe ritardi nella loro istruzione.

Il gruppo di genitori chiede che la madre e la figlia siano sospese da Xalapa per porre fine a questi conflitti, poiché assicurano che i loro figli sono stati vittime della minorenne con offese e minacce indotte dalla madre.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Il Tesoro informa la CCAA che riceveranno risorse record dal sistema finanziario nel 2025 e potrebbero avere un deficit
NEXT Quale sarà il ruolo della missione di osservazione elettorale delle Nazioni Unite e del Carter Center il 28 luglio?