Jorge Martín vince lo Sprint e cambia la tendenza e Marc Márquez ritorna

Jorge Martín ha vinto la gara Sprint della MotoGP al Sachsenring. Il madrileno ha tagliato il record di Pecco Bagnaia ed è ora leader con 15 punti di vantaggio sull’italiano. Bella rimonta di Marc Márquez con un ultimo sorpasso a Vinales per il sesto posto.

Aleix Espargaró non si è candidato, cade a terra per un dolore alla mano destra, dovuto all’incidente di Assen. Stefano Bradl, Tester Honda, ha gareggiato come ospite.

IL la temperatura era molto alta, con 29 gradi nell’ambiente e fino a 43 sull’asfalto. C’era sole, poche nuvole e vento leggero. Per questo motivo sono usciti tutti con la gomma dura all’anteriore e quella morbida al posteriore.

In Dopo la partenza, Martín è andato un po’ lungo nella prima curva e Bagnaia ha preso il controllooppure, superando anche Oliveira, che era secondo. Raúl è quarto, Vinales quinto e Marc decimo. Acosta, solo 14esimo.

Martinator non voleva che Pecco scappasse e rebasó a Oliveira dopo il primo passo verso il traguardo.

Jorge ha provato a ripetere quella manovra alla curva 1, ma scivolò leggermente e l'”1″ ha mantenuto il primo posto. Ciò non ha rallentato il nativo di Madrid, che Si è lanciato e ha superato il torinese in breve. Oliveira ha visto alcuni segni di debolezza nell’attuale campione e lo ha anche superato.

Bastianini, Ancora una volta è andato oltre: ha superato Raúl e Viñales per piazzarsi quarto.

Marc ha sofferto, ma alla fine ce l’ha fatta lascia indietro Binder. I due erano riusciti a gestire Álex Márquez che soffriva. Bagnaia ha ricevuto un cartellino di rigore per aver calpestato un’area verde.

Il ’93’ si stava “riscaldando” e ha fatto un interno a Raúl superare quello della Trackhouse nell’angolo di ingresso al traguardo. Era già settimo, mentre Fernández era dietro.

Davanti si schiera un quartetto, con Martinator, Oliveira, Bagnaia e Bastianini. Hanno rapidamente aperto una distanza siderale con Morbidelliche aveva superato Vinales.

Lo ha fatto il maggiore dei Márquez un “salvato” al turno 1. Non è caduto, ma il suo svantaggio rispetto a Maverick è stato ancora una volta più di un secondo.

Con cinque giri rimasti, Martín ha aperto una breccia con il portoghese, che cercava di tenere a bada le due Ducati ufficiali.

Pedro Acosta Aveva raggiunto la decima posizione, ma ha dovuto attraversare la ghiaia con il suo GasGas ed è caduto all’ultimo posto.

Marc ha provato a superare Vinales in frenata alla curva 1, ma è andato troppo lontano e il pilota di Roses ha mantenuto la posizione. Poi, Il numero ’93’ è stato lanciato nell’ultima curva e ha superato Maverick per finire sesto per tre millesimi.

Da sopra, Martin controllava vincere e cambiare la tendenza della Coppa del Mondo. Il leader aumenta ancora una volta il suo reddito. Oliveira è secondo e Bagnaia terzo, perché Bastiniani non ha nemmeno attaccato. Morbidelli, quinto. Álex Márquez ha scalfito un punto.

CLASSIFICA SPRINT MOTOGP GERMANIA

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Qui ti diamo alcuni suggerimenti per migliorare la tua creatività attraverso Internet
NEXT L’Autorità Palestinese e Hamas celebrano la decisione della Corte Internazionale di Giustizia contro Israele