Gli integratori a base di miele vengono rimossi dal mercato perché contengono “viagra”

Gli integratori a base di miele vengono rimossi dal mercato perché contengono “viagra”
Gli integratori a base di miele vengono rimossi dal mercato perché contengono “viagra”

L’Agenzia spagnola per la sicurezza alimentare e la nutrizione (AESAN) segnala il ritiro di diversi integratori alimentari, tra cui Miel d’Afrique, Royal Honey VIP, Jaguar Power e Royal Honey Plus, a causa della presenza di sildenafil, un principio attivo che può causare effetti avversi reazioni di varia gravità.

L’Agenzia spagnola per i medicinali e i prodotti sanitari (AEMPS) ha ordinato il ritiro di questi prodotti, commercializzati come integratori alimentari. Secondo l’analisi dell’AEMPS, i prodotti menzionati contengono sildenafil, che conferisce loro lo status di medicinale.

L’inclusione di sildenafil in quantità sufficiente a ripristinare, correggere o modificare una funzione fisiologica, esercitando un’azione farmacologica, può produrre reazioni avverse di varia gravità. Inoltre, Miel d’Afrique, Royal Honey VIP, Jaguar Power e Royal Honey Plus non sono stati valutati o autorizzati dall’AEMPS, il che rende illegale la loro commercializzazione.

L’AEMPS ha adottato come misura precauzionale il divieto di commercializzazione e il ritiro dal mercato di tutte le copie di tali prodotti. Queste informazioni sono state comunicate alle autorità competenti delle comunità autonome attraverso il Sistema Coordinato per lo Scambio Rapido di Informazioni (SCIRI), con l’obiettivo di verificare il ritiro dei prodotti interessati dai canali di commercializzazione.

Si raccomanda alle persone che hanno nelle proprie case i prodotti interessati da questo avviso di astenersi dal consumarli.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il seguente link: AEMPS.


Inviaci i tuoi video, foto, reclami e notizie tramite WhatsApp (645 33 11 00)


 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV La Corte Suprema del Bangladesh annulla la norma sulle quote di occupazione che aveva suscitato forti proteste | Internazionale
NEXT I servizi segreti devono essere rinnovati