Un bambino di quattro anni è in condizioni critiche dopo essere annegato in un parco acquatico a Sa Coma, in Spagna

Un bambino di quattro anni è in condizioni critiche dopo essere annegato in un parco acquatico a Sa Coma, in Spagna
Un bambino di quattro anni è in condizioni critiche dopo essere annegato in un parco acquatico a Sa Coma, in Spagna

Un bambino di quattro anni che vive nelle Isole Baleari è rimasto gravemente ferito questo sabato, dopo essere annegato in un parco acquatico, nella località di Sa Coma, nel comune di Sant Llorenç des Cardassar, a Maiorca.

Come riferito ai media da SAMU 061, l’evento è avvenuto intorno alle 12:27 di questo sabato, quando è arrivata la notifica che un bambino di quattro anni era annegato nella piscina di un parco acquatico a Sa Coma. A quanto pare, il minore è stato portato fuori dalla piscina in arresto cardiorespiratorio.

Dal Centro Centrale di Coordinamento Emergenze Mediche (CCUM), sono arrivate le prime indicazioni per iniziare la rianimazione cardiopolmonare del minore, fino all’arrivo delle risorse assistenziali.

La CCUM ha mobilitato un veicolo di intervento rapido, con un infermiere e un tecnico, e un’unità di supporto vitale di base, oltre al medico del PAC di Son Servera per la vicinanza.

Quando l’équipe sanitaria arriva sul posto, continua con le manovre di rianimazione, riferendo che il bambino ha ripreso il polso, dopo la stabilizzazione “in situ” e inizia il trasferimento all’unità di terapia intensiva pediatrica di Son Espases, dopo che il CCUM ha allertato l’ospedale .

Da parte sua, la Guardia Civile emette un allarme verde per facilitare il trasferimento del minore.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Il Burkina Faso approva un disegno di legge per vietare l’omosessualità
NEXT Ogni giorno è una prova per Joe Biden, con la sua campagna presidenziale in discussione